Shark Vantime: l’integrale da città

13 marzo 2014 - 17:00

L’azienda francese presenta il nuovo Vantime. Un casco da città, che coniuga alla praticità del jet, la sicurezza di un casco integrale.
Spesso in città, un jet in testa, è per molti la miglior soluzione di compromesso per viaggiare in regola, ma allo stesso tempo, godere della praticità e comfort che questa tipologia di elmetto promette, sopratutto nella stagione calda. more

  • La sicurezza di un integrale e la praticità di un jet

Di contro però molte le parti della nostra testa che, in caso di incidente, restano “allo scoperto”.


Per questo motivo Shark, azienda transalpina, propone il nuovo Vantime. Un prodotto che promette di abbinare la caratteristiche di confort e praticità di un jet alla sicurezza offerta dal normale integrale.

Tra i punti di forza del nuovo prodotto di casa Shark, senza dubbio la visibilità, garantita dall’ampia visiera, sottoposta ad un attento studio per offrire al motociclista il massimo anche in termini di areazione; il movimento della stessa visiera consente una rotazione per cui una volta aperta, rimane molto vicina alla calotta, per un’aerodinamica ottimizzata.

La sicurezza ed il confort  sono garantiti da 6 punti di ancoraggio per la mentoniera di nuova concezione e da nuovi interni confortevoli in fibra di bamboo naturale. Il peso del Vantime si assesta sui 1390 grammi.

 

 

 

 

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

Caschi ai Raggi X: CGM 307, la pantera silenziosa

Caschi Givi: le novità di primavera 2019

Nolan diventa francese ma non tradisce l’Italia