Honda SH 125i… secondo lei

16 marzo 2017 - 10:42

Come avete visto abbiamo provato l’Honda SH 125i 2017, ma non eravamo soli: ci ha fatto (ottima) compagnia la motoblogger Lucy Beth Moore: non perdetevi le sue impressioni…
Le donne su due ruote non sono più una rarità, ma se le case automobilistiche hanno scoperto da anni il mercato femminile e studiano vetture concepite appositamente per le mamme o le figlie, le case motociclistiche non hanno ancora fiutato il business e le signore biker si devono adattare a mezzi “unisex”. Facile capire che, quindi, non tutti i mezzi siano ugualmente amichevoli con l’utenza femminile. Vediamo la nostra blogger (e feroce biker) cosa pensa del nuovo SH

more

  • Tecnologia e stile (anzitutto)

Complessivamente il gioiellino di casa Honda si presenta con delle linee molto accattivanti ed affilate, interessante il quadro generale retroilluminato ed i tanti dettagli, come il logo SH all’interno del faro. È anche molto versatile ed adatto ad ogni tipo di corporatura. Il modello in vendita in Italia, poi,  è stato reso ancora più confortevole grazie alla dotazione di bauletto, parabrezza e paramani completamente di serie.
La prima caratteristica che balza all’occhio è l’accensione Key-Less. Quindi, niente paura! Se avete spesso la testa fra le nuvole come me, questo tipo di accensione fa al caso vostro! Non rischierete più di non partire per aver dimenticato le chiavi del vostro scooter. Attenzione però a non dimenticare a casa anche il telecomando, altrimenti rimarrete ugualmente a piedi poiché il sistema è dotato di blocco automatico, in caso di mancato riconoscimento del proprietario. Anche il comando per l’apertura della sella è elettrico, con un vano molto spazioso in grado di contenere un casco integrale.

  • Su strada?

E’ proprio nel traffico dell’ora di punta che l’Honda SH125i sorprende e dà il meglio di sé! Estremamente leggero e maneggevole nei cambi direzionali, si fa guidare senza alcuna difficoltà anche da noi signorine. E’ anche semplicissimo da gestire nelle manovre di parcheggio e l’appoggio sul cavalletto, centrale o laterale, è sempre agevole.
Molto simpatica la novità in materia di antifurti lanciata da Honda sul nuovo modello di SH 125/150i ABS: il sistema Push&Block che consente di bloccare il motoveicolo sul cavalletto centrale non permettendone la discesa a meno di una chiave anti manomissione. Se non siete buoni osservatori, avrete grosse difficoltà ad individuarne il sistema di inserimento. L’antifurto si inserisce con una leggera pressione del piede, consentendoci così di non sporcarci le mani e rovinare il lavoro di manicure dell’estetista.

  • Il motore

Le prestazioni del motorino sono molto soddisfacenti, nonostante il mezzo messo a nostra disposizione avesse percorso solo una decina di km e per rispetto della meccanica, abbiamo deciso di non stressarlo eccessivamente.
Con i suoi 12 CV/9 Kw per 135 Kg, risponde bene alla ripresa. Buone le sospensioni, forse leggermente rigide in compressione, ma in ogni caso regolabili. Ottima la tenuta di strada e l’aderenza fornita dagli pneumatici di serie (anteriore 100/80-16, posteriore 120/80-16). Infine, ci è piaciuta particolarmente la risposta pronta dei freni a disco e la grande sicurezza offerta dall’ABS, reattivo al momento giusto. .
Nella nostra breve prova non abbiamo potuto testare la sete del mezzo, stimata in 47,4 Km/l, ma tutto sommato ci siamo voluti fidare, anche a causa del sistema “start and stop”, molto reattivo e poco invadente, che consente di ridurre notevolmente i consumi nel traffico senza annoiare più del dovuto. Se poi non lo gradite, è facilmente disattivabile con un solo “click”.

  • Lifestyle

La sella, leggermente rigida ma comunque comoda, è adatta a tutti i tipi di statura e l’unica piccola pecca del mezzo l’abbiamo riscontrata nello sportellino del vano porta oggetti anteriore, che è privo di serratura e quindi apribile da chiunque (talvolta anche dalle buche, se non chiuso correttamente). Il mio consiglio è di non farci particolare affidamento per la custodia di oggetti di particolare valore.
A parte questo peccato veniale, la mia valutazione è assolutamente positiva per il nuovo top di gamma Honda, che diventerà sicuramente un leader del mercato.
Ringrazio per la gentilezza e la disponibilità la concessionaria Honda Palace Napoli, che offre l’Honda SH 125i al prezzo di 3390€ chiavi in mano.

 


Buona moto a tutti e lamps dalla vostra
Lucy Beth Moore

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Come affrontare il caldo in moto: i consigli del medico

Test scooter elettrici: la Vespa vince a mani basse

Corso di guida sicura moto: la nostra giornata a Misano