Metzeler MC 360: in arrivo un nuovo pneumatico per l’off-road

27 gennaio 2017 - 11:31

Il brand dell’Elefantino blu sta per lanciare un nuovo pneumatico destinato agli amanti del motocross e dell’off road in generale
Metzeler è da oltre un secolo un riferimento per molti motociclisti in tutto il mondo ed è considerato uno specialista delle due ruote avendo deciso di focalizzarsi sulla sola produzione di pneumatici per motocicli e ciclomotori. Già punto di riferimento nel segmento stradale con prodotti di successo come lo Sportec M7 RR, o il Roadtec Z8 Iteract e, più di recente, con il nuovo Roadtec 01, tiene in considerazione anche la fascia di gomme moto che riguardano il settore più specialistico del fuoristrada. Il suo impegno è dimostrato dai suoi MCE 6 Days Extreme e può vantare dal 2005 ad oggi ventinove titoli nel Campionato Mondiale FIM Enduro, senza dimenticare gli otto titoli consecutivi nel Campionato Mondiale SuperEnduro.more

  • Due le specifiche: Mid- Soft e Mid-Hard

Con il nuovo MC 360 Metzeler cerca di spingersi oltre, dando vita ad un prodotto che fa della versatilità il suo cavallo di battaglia. Perché questo pneumatico è stato sviluppato per essere utilizzato in diverse discipline off road come motocross,


supercross, cross country e freestyle.

L’ MC 360 vuole offrire il massimo grado di prestazione in queste discipline in due specifiche tecniche, Mid-Soft e Mid-Hard, ognuna in grado di interpretare al meglio la caratteristica prevalente del tracciato misto che si sta percorrendo e di garantire prestazioni costanti e di lunga durata.

Prima della commercializzazione che, in base alle misure, avverrà a partire dalla primavera 2017, il Testing Department del brand tedesco ha sottoposto il nuovo MC 360 a collaudi estremi in situazioni ambientali tra le più diverse che culmineranno con un’ultima ed impegnativa fase di test: in alcune misure prototipali il prodotto a fine febbraio sarà impegnato nel deserto dell’Atacama fino all’ascesa al Nevado Ojos del Salado, il vulcano situato tra Argentina e Cile che con i suoi 6891 metri di altitudine risulta essere il più alto del mondo. L’attività permetterà di testare il prodotto in condizioni difficili non solo dal punto di vista del terreno ma anche per quanto riguarda le condizioni climatiche.

La gamma di tutte le misure disponibili così come le caratteristiche tecniche complete di prodotto verranno rese note in primavera quando il nuovo MC 360 inizierà ad essere commercializzato

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Come affrontare il caldo in moto: i consigli del medico

Corso di guida sicura moto: la nostra giornata a Misano

Air Tender: come funzionano le sospensioni italiane dell’Africa Twin