Ducati, arriva la certificazione ISO 14001

6 marzo 2015 - 15:20

La casa motociclistica certificata per le attività di Sistema di Gestione Ambientale svolte nello stabilimento di Borgo Panigalemore
Nel corso di una cerimonia tenutasi presso lo stabilimento di Borgo Panigale, l’Amministratore Delegato di TÜV Italia Ettore Favia ha consegnato a Claudio Domenicali, Amministratore Delegato di Ducati Motor Holding, il certificato ISO 14001 di Sistema di Gestione Ambientale per le attività svolte nello stabilimento bolognese, dalla progettazione alla produzione, fino al collaudo in pista e in strada delle moto prodotte. La certificazione comprende anche la Divisione Ducati Corse.more

  • Un riconoscimento per l’attenzione all’ambiente

La ISO 14001, norma internazionale a cui le aziende aderiscono volontariamente, definisce i requisiti che un Sistema di Gestione Ambientale deve possedere per essere ritenuto adeguato alla realtà dell’azienda che lo adotta. Ducati ha conseguito questa importante certificazione nel dicembre del 2014, ed in occasione della cerimonia di consegna entra in possesso del prestigioso attestato.

La certificazione dimostra l’attenzione che Ducati pone nella gestione delle proprie attività verso l’ambiente e sottolinea il suo impegno nell’uso razionale e nella ottimizzazione delle risorse idriche ed energetiche, così come nella produzione di rifiuti.

Una visione moderna e organizzata nella gestione delle politiche ambientali che ha visto per lo sviluppo dei vari processi il coinvolgimento e l’impegno di tutto il personale di Ducati Motor Holding..

Questa certificazione è un esempio di ricerca di nuove sfide, di nuove performance, da parte di Ducati, in questo caso non in pista, ma nella gestione ambientale.” – Ha detto Ettore Favia, Amministratore Delegato di TÜV Italia – “Non paga delle vittorie raggiunte, Ducati si cimenta in una nuova gara e conquista un’altra vittoria.”

Un risultato importantedichiara Stefano  Domenicali, AD di Ducati Motor- che andrà verificato ogni anno per la sua riconferma, che ci permetterà di dimostrare che Ducati è un azienda che non solo applica quotidianamente quanto previsto dalle procedure ma che si impegna continuamente verso il miglioramento ambientale.”

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

La checklist della partenza secondo SicurMOTO.it

Come affrontare il caldo in moto: i consigli del medico

Dainese Smart Jacket: il nuovo moto airbag indossabile