Freni, Brembo: arriva la nuova pompa 14 RCS

10 novembre 2013 - 19:04

Alla classica da 17, Brembo ora affianca la nuova misura da 14 adatta ad impianti monodisco, sempre in modalità RCS.
Il poter scegliere ed adattare la frenata a seconda della condizioni di meteo e asfalto, è sempre stata le peculiarità della serie a fulcro variabile RCS Brembo. La nuova “14” , che va ad aggiungersi alla famiglia di pompe radiali Brembo RCS.more

  • Adatta ai più diffusi impianti monodisco

La 14 RCS ha un flottante di diametro 14 mm ed è possibile abbinarla a impianti monodisco con le più diffuse pinze fisse a due pistoni, o alle equivalenti pinze flottanti a due pistoni.


Il sistema RCS (Ratio Click System) è la regolazione fondamentale che permette al pilota di raggiungere il feeling completo con la sua moto. Grazie a questo sistema, l’utente può scegliere di regolare il rapporto di leva tra due misure: una 19×18 mm (grazie alla quale la frenata è più modulabile e richiede una corsa freno leggermente più lunga) e una 19×20 mm (per la quale il feeling con la leva è più di tipo stradale).

Il cambio di configurazione è possibile in pochi secondi, semplicemente ruotando di 180 gradi con un cacciavite il registro posto sul fronte della leva guida: il sistema ad eccentrico (di colore rosso quando è posizionato sui 18 mm, nero quando è regolato sui 20 mm) sposta di 2 millimetri la distanza tra il punto di fulcro e il punto di applicazione sul puntalino della pompa e da ciò deriva una differente distribuzione della forza frenante, senza che questa sia modificata in termini di potenza pura.

Come tutte le pompe freno RCS, anche la 14 RCS è fornita di un kit micro switch per azionare la luce del freno e di uno speciale bocchettone per la connessione alla tubazione idraulica.

La 14 RCS è utilizzabile sui più diffusi scooter con pinza fissa singola a 2 pistoni, o flottante, con monodisco, garantendo sempre il massimo della performance.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

La checklist della partenza secondo SicurMOTO.it

Come affrontare il caldo in moto: i consigli del medico

Corso di guida sicura moto: la nostra giornata a Misano