Guidare una moto in casa? Ora si può!

15 marzo 2018 - 9:22

Avete mai sognato di poter guidare la vostra moto dei sogni nel salotto di casa vostra?
La start-up spagnola LeanGP ha creato un simulatore unico nel suo genere. In sole 48 ore Kickstarter ha raggiunto la cifra necessaria per partire.

more

  • Da cosa è nata l’idea

All’interno del mercato dei simulatori di guida, sono innumerevoli gli accessori disponibili per i giochi di automobilismo sia per Pc, Xbox e Playstation. Molti gamers appassionati di motociclismo dovevano fino ad ora andare all’interno delle sale giochi per poter guidare una moto; per coloro che desideravano restare a casa propria restava solo il joystick o le freccette del computer. Oggi grazie alla LeanGP è in arrivo un simulatore rivoluzionario per la guida in moto nel salotto di casa nostra, progettato anche economicamente per l’utente medio.

 

  • Come si è sviluppata l’idea

Nel maggio del 2017 la CEO dell’azienda LeanGP, Salva Felip, ha deciso di commercializzare il loro innovativo prodotto. Nel luglio 2017 la piccola start-up ha lanciato una campagna su kickstarter dove in soli due giorni hanno conseguito l’obbiettivo prefissato. A quanto pare la LeanGP sembra destinata ad essere la prima azienda a commercializzare un dispositivo di simulazione per videogiochi accessibile, pensato esclusivamente per il motociclismo e il motociclista da salotto.

 

  • Il prototipo

Il prototipo dovrebbe essere lanciato tra 26 giorni. Ha raggiunto una quota per lo sviluppo tramite le donazioni di kickstarter pari a €.34000 sui €.20000 richiesti in sole 48 ore. Al momento, il prototipo di LeanGP funziona con MotoGP17, Ride, Ride2, GP Bikes e il nuovo Tourist Trophy Ride on the Edge su PC, XBOX ONE e PS4. Ma gli sviluppatori dietro al progetto stanno ancora lavorando per aggiungere tutti i particolari di una moto vera per poter offrire la migliore esperienza possibile; particolari come la frizione, leva del cambio, effetto rotazionale quando si scende in piega, il freno posteriore.

  • Prezzo e disponibilità

Le prime unità erano disponibili su Kickstarter per €.699, ma al momento sono disponibili per €.899 in prevendita, un risparmio significativo rispetto al prezzo di vendita iniziale previsto di €.1199. Saranno disponibili all’acquisto, secondo il sito dell’azienda, tra 26 giorni. Per chi volesse aiutare questi intrepidi imprenditori spagnoli nel loro obbiettivo, la campagna su kickstarter
è ancora aperta al pubblico.

Link
della pagina ufficiale.

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

Caschi Givi: le novità di primavera 2019

Cityscoot amplia il servizio a Milano, ma pensa già a Roma

Donne in moto: il 74% ammette di vivere meglio