Monopattini elettrici

Monopattini elettrici Torino in sharing: costi e regole

Guida ai monopattini elettrici di Torino in sharing con i costi e le regole del noleggio condiviso nel capoluogo piemontese

11 aprile 2022 - 16:30

Torino è una delle città italiane più attive nel contrasto all’inquinamento e tra le soluzioni adattate c’è anche un forte incentivo alla condivisione dei mezzi (sharing mobility), iniziato prima con le auto, poi con le bici e gli scooter e infine con i monopattini elettrici. Proprio i monopattini stanno avendo una grande diffusione nel capoluogo piemontese, tanto che ci sono ben 10 operatori che noleggiano monopattini elettrici in sharing a Torino con migliaia di mezzi disponibili, tutti gestibili tramite app. Scopriamo quali sono i costi e le regole da seguire.

SHARING DI MONOPATTINI ELETTRICI A TORINO: BOLT

L’ultimo arrivato è Bolt che ha reso fruibile a Torino il servizio di noleggio di 500 monopattini elettrici dopo averlo già fatto in Italia a Modena, Reggio Emilia, Imperia e Cervo (SV). Dopo il periodo di lancio, durante cui per sbloccare i monopattini non si paga nulla e il costo della corsa è di 0,05 euro al minuto, lo sblocco avrà un costo di 0,5 euro mentre la tariffa di noleggio sarà di 0,19 euro al minuto, con una tariffa massima di 9,99 euro al giorno. Importante: gli utenti che vogliono noleggiare un monopattino Bolt nelle ore notturne (0:00 – 4:00) di venerdì e sabato hanno l’obbligo di fare una sorta di prova dell’alcol che consiste in un test cognitivo per valutare i tempi di reazione. Chi non supera il test non può sbloccare il mezzo. App su Google Play Store e Apple App Store.

SHARING DI MONOPATTINI ELETTRICI A TORINO: BIRD

Bird è una startup californiana operante negli Stati Uniti e in Europa dal 2017 e approdata a Torino dopo un periodo di sperimentazione in altre città italiane. Il costo del noleggio dei monopattini elettrici di Bird è di 1,00 euro per lo sblocco + 0,21 euro al minuto. App su Google Play Store e Apple App Store.

SHARING DI MONOPATTINI ELETTRICI A TORINO: BIT MOBILITY

BIT Mobility è un progetto di mobilità sostenibile italiano che propone anche a Torino la sua soluzione per gli spostamenti brevi mediante monopattini elettrici in sharing. Il costo è di 1,00 euro a inizio noleggio + 0,15 euro al minuto. È possibile lasciare il monopattino in sosta per 0,05 euro al minuto, inoltre si può scegliere l’opzione Easy BIT 1H che al costo di 3,99 euro offre sblocchi illimitati e un’ora di corsa continuativa. Ci sono poi varie tipologie di abbonamento giornaliero, settimanale, mensile, semestrale e annuale che permettono di ricevere un buono pari al 60% della spesa sostenuta. App su Google Play Store e Apple App Store.

SHARING DI MONOPATTINI ELETTRICI A TORINO: DOTT

Startup olandese fondata nel 2018, Dott si occupa di mobilità condivisa e offre anche a Torino la possibilità di noleggiare i propri monopattini elettrici. Il costo dello sblocco è di 1,00 euro, quello della corsa 0,19 euro al minuto. App su Google Play Store e Apple App Store.

SHARING DI MONOPATTINI ELETTRICI A TORINO: HELBIZ

Helbiz, società italo-americana con sede a New York, è stata la prima a introdurre monopattini elettrici in sharing in Italia e da dicembre 2019 è presente anche a Torino. Il noleggio con Helbiz costa 1,00 euro per lo sblocco + 0,25 euro al minuto. Per i sottoscrittori di Helbiz Unlimited è inoltre disponibile una tariffa flat di 39,99 euro al mese (numero di corse illimitato di massimo 30 minuti ciascuna, purché tra la chiusura di una corsa e la successiva siano passati almeno 20 minuti), sono poi disponibili il pass singolo settimanale o giornaliero. Infine c’è la possibilità di noleggiare a lungo termine un monopattino Helbiz pagando 49,95 euro al mese per un minimo di 16 mesi. App su Google Play Store e Apple App Store.

SHARING DI MONOPATTINI ELETTRICI A TORINO: CIRC

La tedesca Circ gestisce a Torino 500 monopattini elettrici in modalità free-floating al costo di 1,00 euro a inizio noleggio + 0,21 euro al minuto. App su Google Play Store e Apple App Store.

SHARING DI MONOPATTINI ELETTRICI A TORINO: LIME

Altra società statunitense che gestisce mezzi di trasposto a flusso libero green. Per noleggiare in condivisione uno dei 300 monopattini elettrici di Lime a Torino servono 1,00 euro a inizio noleggio + 0,13 euro al minuto. Inoltre con Lime Cash è possibile effettuare una ricarica da 10, 20 o 30 euro da usare per le corse. App su Google Play Store e Apple App Store.

SHARING DI MONOPATTINI ELETTRICI A TORINO: WIND

L’azienda Wind Mobility è nata a Berlino, in Germania, ma la sua sede secondaria si trova proprio a Torino. Il noleggio di un monopattino elettrico in sharing costa solo 0,19 euro al minuto mentre lo sblocco è gratuito. È possibile ricaricare il proprio portafoglio virtuale ottenendo diversi bonus, a seconda dell’importo ricaricato, fino a un massimo di 3 euro. App su Google Play Store e Apple App Store.

SHARING DI MONOPATTINI ELETTRICI A TORINO: LINK

Link è una delle aziende di maggiore esperienza a livello mondiale nel ramo della micromobilità. In ogni monopattino Link è incorporato il Vehicle Intelligence System (VIS) che consente la completa personalizzazione del comportamento del veicolo per soddisfare le normative di qualsiasi comunità. Per quanto riguarda i costi del noleggio, lo sblocco è gratuito, poi si pagano 0,19 euro al minuto. Aggiungendo un metodo di pagamento si ottengono 5 euro di credito, inoltre c’è la possibilità di ricaricare il proprio portafoglio virtuale e ottenere ulteriori bonus. App su Google Play Store e Apple App Store.

SHARING DI MONOPATTINI ELETTRICI A TORINO: VOI

L’azienda svedese di micromobilità Voi propone da diversi mesi a Torino la sua soluzione per gli spostamenti con monopattini elettrici dotati di batterie removibili che permettono la riduzione delle emissioni di CO2. Per il noleggio sono necessari 1,00 euro per lo sblocco +0,19 euro al minuto. Ci sono poi i Voi Pass, mensili o giornalieri, che permettono di effettuare 45 minuti di corsa, fino a 10 corse al giorno senza superare i 200 minuti in totale. App su Google Play Store e Apple App Store.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Viaggi in moto in Italia 2022: 5 itinerari da scoprire

Monopattini elettrici Roma

Scuola guida: anche i monopattini elettrici nei nuovi corsi, il progetto

Viaggi in moto all'estero

Viaggi in moto all’estero: 5 itinerari per l’estate 2022