Monopattini elettrici Torino noleggio

Bonus mobilità sostenibile 2022: domande dal 13 aprile

È disponibile un nuovo bonus mobilità sostenibile 2022 sotto forma di credito d'imposta: domande aperte dal 13 aprile al 13 maggio

13 aprile 2022 - 15:15

Arriva un bonus mobilità sostenibile 2022 anche se in modalità… retroattiva. L’agevolazione, sotto forma di credito d’imposta, è infatti riservata a chi acquistato un mezzo green come bici o monopattino, rottamando nel contempo un veicolo inquinante, nel periodo dal 1° agosto al 31 dicembre del 2020, quindi quasi due anni fa. Le domande per ottenere il bonus sono aperte dal 13 aprile al 13 maggio 2022.

Aggiornamento del 13 aprile 2022 in occasione dell’avvio delle domande per usufruire del Bonus mobilità sostenibile 2022.

BONUS MOBILITÀ SOSTENIBILE 2022: A CHI SI RIVOLGE

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato il Provvedimento n. 28363/2022 che definisce i criteri e le modalità di fruizione del bonus mobilità sostenibile previsto dal decreto Rilancio 2020, convertito con modificazioni nella legge n. 77/2020. Come detto, i destinatari del bonus, nella misura massima di 750 euro ciascuno, sono le persone fisiche che dal 1° agosto al 31 dicembre 2020 hanno sostenuto spese per l’acquisto di biciclette, monopattini elettrici, e-bike, abbonamenti al trasporto pubblico e servizi di mobilità elettrica in condivisione (sharing) o sostenibile, consegnando per la rottamazione un veicolo di categoria M1.

BONUS BICI E MONOPATTINO: COME FRUIRE DELL’AGEVOLAZIONE

Per fruire del bonus bici e monopattino occorre comunicare all’Agenzia delle Entrate (personalmente o avvalendosi di un soggetto incaricato) dal 13 aprile al 13 maggio 2022 l’ammontare delle spese sostenute e il credito d’imposta spettante, inviando l’apposito modulo tramite il servizio web disponibile nell’area riservata del sito dell’AdE o i canali telematici della stessa agenzia. Il credito d’imposta può essere utilizzato esclusivamente nella dichiarazione dei redditi in diminuzione delle imposte dovute, non oltre il periodo d’imposta 2022. Entro 10 giorni dalla scadenza del termine di presentazione delle domande sarà resa nota la percentuale di credito d’imposta spettante a ciascun soggetto richiedente, sulla base delle richieste ricevute e tenuto conto del limite di spesa di 5 milioni di euro.

BONUS MOBILITÀ SOSTENIBILE 2022: ALTRE COSE DA SAPERE

Dal 13 aprile al 13 maggio 2022 si può eventualmente inviare una nuova domanda in sostituzione della precedente, oppure presentare la rinuncia integrale al credito d’imposta precedentemente comunicato.

Il credito d’imposta è utilizzabile esclusivamente nella dichiarazione dei redditi da presentare per il periodo d’imposta 2021 oppure per il periodo d’imposta 2022. Qualora il credito d’imposta indicato nella dichiarazione dei redditi da presentare per il periodo d’imposta 2021 non venga utilizzato, in tutto o in parte, l’eventuale credito residuo si potrà riportare nella dichiarazione dei redditi relativa al periodo d’imposta 2022.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Monopattini elettrici Roma

Scuola guida: anche i monopattini elettrici nei nuovi corsi, il progetto

Test bici bambini: 12 modelli 2022

Incentivi moto 2022

Incentivi moto 2022 anche a benzina: cosa si può comprare