Il casco integrale. Come scegliere quello giusto?Il casco integrale. Come scegliere quello giusto? Abbiamo suddiviso la scelta del casco integrale in base alle caratteristiche principali, così faremo l’acquisto perfetto in sicurezza e comodità. Il casco è il principale dispositivo di protezione da indossare quando si guida una moto. La scelta all’acquisto non è semplicissima visto un mercato saturo di modelli, più o meno differenti tra loro, che rischiano di portarci...

Leggi tutto

Sella troppo alta: come risolvere?Sella troppo alta: come risolvere? La sella troppo alta può diventare un problema? Qui trovate trucchi e soluzioni per avere la sella delle moto alla giusta altezza La sella troppo alta può a volte essere un problema, per le persone non altissime, ma esistono molteplici soluzioni per raggirare il problema. Ovviamente se siamo particolarmente piccoli di statura, non possiamo pretendere di toccare con entrambi...

Leggi tutto

Motoairbag: il gilet lancia l'S.O.S.Motoairbag: il gilet lancia l'S.O.S. L'azienda francese In&Motion sta sviluppando un innovativo sistema airbag che protegge il pilota e, in caso di necessità, avvisa i soccorsi via smartphone Il motoairbag è una realtà tecnologica che le case produttrici stentano ad imporre al grande pubblico, anche a causa dei costi elevati. Il mercato però si muove e piccoli, aggressivi, produttori stanno presentando dispositivi...

Leggi tutto

Frecce moto a LED: come montarle e quali sono le Norme da rispettareFrecce moto a LED: come montarle e quali sono le Norme da rispettare Le frecce LED sono tra i componenti più sostituiti nelle moto, per un fattore puramente estetico ma anche per rimediare ai danni di una banale caduta Ci sono però delle regole da seguire con attenzione in caso si volesse effettuare questa modifica alla moto. Le Normative in materia, ad esempio, ne regolamentano la sostituzione e dobbiamo rispettarle per non correre il rischio...

Leggi tutto

Honda Moto Riding Assist: moto sempre in equilibrioHonda Moto Riding Assist: moto sempre in equilibrio La Casa di Tokyo presenta a saloni di Las Vegas un concept con tecnologia di auto balancing,  senza l'ausilio di giroscopi A Las Vegas, in occasione del CES, la kermesse dedicata all'elettronica di consumo, Honda da sempre attenta agli sviluppi della tecnologia in campo automotive, ha presentato le sue novità. Tra queste spicca un concept nato dalla base di una NC750S, che...

Leggi tutto

Viaggi in moto e sicurezza: i consigli di Marcello CarucciViaggi in moto e sicurezza: i consigli di Marcello Carucci Come ci si prepara ad un lungo viaggio in moto? A cosa prestare attenzione mentre si guida per molti chilometri? Lo abbiamo chiesto ad un esperto viaggiatore I numeri del mercato moto parlano chiaro: oggi le moto più vendute sono le enduro stradali, o le cosiddette crossover. Mezzi votati ai lunghi viaggi sul nastro d'asfalto, ma adatte anche ad una capatina nei tratti off-road...

Leggi tutto

KTM richiama le 690 Duke e Duke RKTM richiama le 690 Duke e Duke R KTM annuncia una campagna di richiamo sui modelli dal 2012 al 2016 per verificare il corretto montaggio di un cablaggio dell’impianto ABS A seguito di recenti segnalazioni pervenute al Customer Service KTM, sono state riscontrate irregolarità nel processo di montaggio dell’impianto elettrico dei modelli 690 Duke e Duke R prodotte dal 2012 al 2016 e in casi sporadici potrebbe...

Leggi tutto

Honda SH 125/150: si viaggia verso il milioneHonda SH 125/150: si viaggia verso il milione Ad Atessa (CH) si raggiungerà a inizio 2017 il traguardo di 1 milione di scooter SH usciti dalle sue linee di produzione A marzo del 2015 Honda annunciava che in Europa erano stati venduti più di un milione di scooter SH, in tutte le cilindrate. L’eclatante risultato era il frutto di una storia trentennale, cominciata nel 1984 con il 50cc a 2 tempi e arrivata fino ai giorni...

Leggi tutto

Motodays 2017, sale l'attenzione sugli spostamenti urbaniMotodays 2017, sale l'attenzione sugli spostamenti urbani Una nuova area 2Wheels2Work sarà dedicata al commuting su due ruote, vera ancora di salvezza dal caos cittadino La prossima edizione di Motodays - in programma dal 9 al 12 marzo 2017 - vedrà tra i temi principali un focus sul commuting su due ruote: 2Wheels2Work, che avrà un ruolo di primo piano al Salone della Moto organizzato da Fiera Roma. Spazio quindi al trasferimento...

Leggi tutto

ACI multata per commissioni illegittime sui pagamentiACI multata per commissioni illegittime sui pagamenti A seguito della segnalazione di Altroconsumo l'Antitrust ha multato l'ACI per 3 milioni di Euro Secondo l'articolo 62 del Codice del Consumo, in vigore dal 13 giugno 2014, non si possono imporre ai consumatori spese per l'uso di strumenti di pagamento. Questo deve essere "sfuggito" ai responsabili dell'Automobile Club Italia che, da quanto segnalato da Altrocosumo e denunciato...

Leggi tutto

Test, Casco Shark Race-R Pro Carbon: top performance

Categoria : Abbigliamento tecnico, Blog, In evidenza, Prodotto

Maturato dall’esperienza in pista, il Race-R di Shark si presenta come un prodotto di alto livello. Buon campo visivo, stabilità e leggerezza, le sue armi.

La casa francese è senza dubbio tra le più attive oggi sul mercato dei caschi per motociclisti. I prodotti presentati negli ultimi anni stanno pian piano rosicchiando preferenze tra i motociclisti, sempre più attenti alla qualità dell’abbigliamento tecnico indossato, tantomeno ad un elemento fondamentale come può essere un casco. I prodotti presenti oggi sul catalogo Shark si distinguono per l’elevata qualità costruttiva, un design bello e ricercato, oltre ad un prezzo che in molti casi appare assolutamente concorrenziale considerando il livello di qualità che offrono. Il Race-R Pro Carbon, modello di alta fascia e destinato ad un uso sportivo, promette il meglio dell’esperienza Shark sui campi di gara della MotoGp e SBK. Sarà così? Andiamo a scoprirlo.

  • Come è fatto

Appena tirato fuori dalla scatola colpisce per la compattezza delle dimensioni. Esteticamente bello da vedere con la pelle in fibra di carbonio in bella vista, interrotta solo da poche decals presenti. Il profilo del Race-R Pro appare molto curato nell’aerodinamica: la sezione frontale è molto profilata, pur garantendo un ampia apertura a tutto vantaggio della visuale periferica della visiera. Quest’ultima si sgancia rapidamente e si può regolare nell’apertura per areare maggiormente la zona del viso.  Nella vista di lato, e superiore, colpisce lo spoiler a “doppia ala di gabbiano” posto sulla zona della nuca. Una soluzione è volta a garantire la massima stabilità del collo alle alte velocità.

Gli interni del Race-R Pro, realizzati in fibra naturale di bamboo, offrono il comfort promesso già dal primo utilizzo. Risultando comodi ed avvolgenti e non danno alcun fastidio alle guance. Fastidio che a volte possiamo riscontrare in un casco appena indossato. Nella zona del sottomento troviamo il sistema di riparo dall’aria realizzato in stoffa e con chiusura a cordino e regolabile, aiuto prezioso all’abbattimento della turbolenza nella zona bassa. Un sistema più pratico della classica patch da inserire a parte e che aiuta a tener lontano il casco da indesiderati effetti di sollevamento, tipo paracadute, dovuto all’ingresso dell’aria quando si guida ad alta velocità. Oltre a proteggere dalle intemperie nella stagione fredda.

  • Come va

Abbiamo saggiato le doti del Race-R Pro durante i mesi caldi, valutandone meglio il grado di comfort in presenza di temperature elevate. E’ proprio con l’alzarsi delle temperature che molti pistaioli tolgono il telo alla moto per godersi qualche ora in circuito, dove, spesso, le temperature percepite, vuoi per il calore dell’asfalto, vuoi per lo sforzo fisico, sono elevate.

Indossandolo si apprezza la leggerezza del casco, merito anche della calotta in carbonio ed aramide. Il sottogola presente non da alcun fastidio e la calzata risulta da subito precisa e confortevole. In marcia, alle basse velocità ed in città, il sistema di aerazione fa sentire subito i suoi benefici con l’aria che arriva copiosa nella zone del mento e sopra la testa. Merito anche dei 7 estrattori interni e dell’attento studio delle prese d’aria e della appendici aerodinamiche che offrono un bel plus in questo frangente. Alle alte velocità si apprezza la totale assenza di turbolenze che possono creare scuotimenti del capo, segno che la soluzione degli spoiler superiori dà i suoi frutti. Da migliorare la disposizione degli incavi per inserire le stanghette degli occhiali. Una bella trovata, ma con occhiali rigidi, potreste avere qualche difficoltà se non sono della giusta larghezza.

In circuito, il suo habitat naturale, il Race-R pro offre un livello di stabilità e leggerezza di livello, il tutto accompagnato da interni che assorbono bene il sudore, mantenendo il viso in condizioni di asciutto. Nella guida di corpo, spostando il capo in curva, anche dopo molto tempo, il collo non avverte nessun indolenzimento. Molto silenzioso, non abbiamo riscontrato fastidiosi rumori esterni dovuti all’aria a contatto con le superfici. Non ci ha convinto il sistema di chiusura della visiera, difficile da sollevare quando si indossano i guanti, soprattutto se imbottiti.

  • In conclusione

Il Race-R Pro fa della leggerezza e comfort interno le sue armi principali, un obiettivo centrato secondo noi. Bello nel total look in carbonio, ti lascia ben impressionato per la qualità generale, soprattutto per ciò che riguarda gli interni e le doti di stabilità. Un prodotto che siamo certi, potrà regalare tante soddisfazioni a chi ne farà uso sia su strada che in pista.

Caratteristiche e prezzo

  • Realizzato in fibre di carbonio aramide
  • Visiera con trattamento anti-graffio all’esterno e anti-appannamento all’interno
  • Sistema di sgancio rapido per la visiera
  • 2 misure di calotta per un fit ottimale
  • Cinturino a doppia D
  • Peso: 1,250 kg
  • 5 Stelle SHARP
  • Prezzo: 599 euro

Commenti (1)

[...] lo Shark Vision-R2 in carbonio o in fibra di vetro… oppure lo shark race r pro carbon Test, Casco Shark Race-R Pro Carbon: top performance | SicurMOTO.it qui testano il carbonio completo….io ho la colorazione carbonio-bianco-rosso-verde… ho avuto [...]

Lascia un commento