Cargo bike: bimbi a rischio in caso di frenata

Le cargo bike sono sicure per trasportare bambini? Un test mette in evidenza quali sono i rischi in caso di frenata

3 dicembre 2020 - 13:14

Le cargo bike elettriche stanno diventando un fenomeno in crescita: secondo le previsioni almeno il 50% dei trasporti in città (pony express e uso personale) si baserà sulle cargo bike. Dopo il test delle bici elettriche con ABS, Dekra ha voluto rispondere a una domanda ben precisa: le cago bike sono sicure anche quando si trasportano bambini? Ecco com’è andata e cosa bisogna sapere.

CARGO BIKE ELETTRICHE: COSA SONO

Le cargo bike sono nate essenzialmente per agevolare le consegne ma ben presto ne è nata una versione adatta ad andare in bici con più di un bambino. I bambini viaggiano più comodi rispetto al classico sellino anteriore o posteriore e i genitori possono controllarli meglio. La soluzione ideale per i genitori però corre il rischio di trasformare i bambini come pacchi. Cosa succede in caso di frenata? Prima di passare al test Dekra, occorre ricordare che le bici elettriche possono raggiungere tranquillamente i 25 km/h e a volte li superano anche.

TEST DI FRENATA CON CARGO BIKE PER TRASPORTARE BAMBINI

Nel Technology Center Dekra al Lausitzring nel Brandeburgo, gli esperti hanno testato vari scenari con un manichino dalle fattezze di un bambino. In un caso il manichino era fissato con il sistema di cinture di sicurezza della cargo bike, nell’altro era seduto sul sedile nel cassone ma senza essere allacciato. Il test di frenata della bici è stato effettuato su asfalto asciutto dalla velocità di 25 km/h. Le immagini impressionanti sotto mostrano in modo eloquente cosa potrebbe accadere a un bambino non allacciato se il papà frena all’improvviso davanti a uno sportello spalancato da un automobilista.

I RISULTATI: CINTURE BEN ALLACCIATE E CASCO SEMPRE IN TESTA

La conseguenza evidente del test con bambino senza cinture rivela un dettaglio ancora più scioccante: oltre ad essere proiettato in avanti, c’è un elevato rischio di lesioni gravi alla testa se non indossa il casco. “Il bambino con cinture allacciate non cambia quasi posizione durante la frenata”, spiega Peter Rücker, a capo della ricerca sugli incidenti Dekra. “D’altra parte, il manichino senza cinture è stato lanciato fuori dal box e ha sbattuto la testa sulla strada”. Quindi trasportare bambini in bici impone sempre e comunque l’uso delle cinture di sicurezza e del casco per proteggere i bambini (e anche il genitore) da collisioni con altri veicoli, secondo gli esperti Dekra. E’ scontato quindi che, se state per acquistare una cargo bike per trasportare bambini, orientate la scelta sui modelli che sono già predisposti e non risparmiate sulla sicurezza.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Garanzia moto usata

Acquisto moto usata: 10 consigli per evitare brutte sorprese

Lucchetto bici: come scegliere l’antifurto migliore

Ride Vision 1: primo ADAS aftermarket moto contro gli incidenti