Come funziona un finanziamento moto e come richiederlo

Come funziona un finanziamento moto e come richiederlo

Scopri come funziona un finanziamento moto: dilaziona il pagamento della tua moto in rate mensili e copri anche le spese accessorie

12 Giugno 2024 - 15:30

L’acquisto di una moto, nuova o usata, rappresenta un investimento significativo: per chi desidera dilazionare la spesa, il finanziamento moto è una soluzione pratica, dal momento che consente di acquistarne una suddividendo il pagamento in rate mensili. Questa opzione finanziaria può coprire non solo il costo del veicolo, ma anche le spese per l’immatricolazione, l’assicurazione e altri costi accessori. Scopriamo nel dettaglio come funziona un finanziamento moto, i requisiti necessari e come richiederlo.

COSA È UN FINANZIAMENTO MOTO?

Un finanziamento moto è un tipo di prestito che consente di dilazionare il costo di acquisto di una moto in rate mensili. Questo finanziamento può essere offerto con tassi di interesse variabili o fissi e generalmente copre importi fino a 30.000-60.000 euro, con una durata che varia da 12 a 60 mesi. Le due principali tipologie di finanziamento moto sono il prestito finalizzato e il prestito personale.

Prestito Moto Finalizzato

Il prestito moto finalizzato è offerto e gestito direttamente dalla concessionaria, al momento dell’acquisto della moto. La concessionaria si occupa di tutte le pratiche necessarie, rendendo il processo semplice e veloce. Questa soluzione può includere condizioni vantaggiose, come sconti sul prezzo di acquisto.

Prestito Personale Moto

Il prestito personale per l’acquisto di una moto, invece, viene richiesto direttamente presso una banca o un istituto di credito. Questa opzione offre la possibilità di confrontare diverse offerte e scegliere quella più conveniente in termini di TAEG (Tasso Annuo Effettivo Globale). Spesso, è possibile richiedere questo tipo di prestito online, rendendo il processo più comodo e rapido.

Finanziamento Moto A Tasso Zero

Tra le soluzioni di prestito, è possibile imbattersi anche nel finanziamento moto a tasso zero. Tuttavia, è importante distinguere tra TAN (Tasso Annuo Nominale) pari a zero e TAEG (Tasso Annuo Effettivo Globale) pari a zero. Il TAN zero indica che non ci sono interessi sul capitale finanziato, ma possono esserci altri costi accessori inclusi nel TAEG. Un vero finanziamento a tasso zero prevede che entrambi questi tassi siano pari a zero, eliminando ogni costo aggiuntivo.

REQUISITI PER OTTENERE UN FINANZIAMENTO MOTO

Per ottenere un finanziamento moto, è necessario soddisfare alcuni requisiti fondamentali.

  • Età compresa tra 18 e 75 anni;
  • Reddito dimostrabile (busta paga, dichiarazione dei redditi, cedolino della pensione);
  • Residenza in Italia;
  • Possesso di un conto corrente.

Come funziona un finanziamento moto

COME RICHIEDERE UN FINANZIAMENTO MOTO

Per richiedere un finanziamento moto, è necessario innanzitutto informarsi in merito alle soluzioni più vantaggiose, tramite un portale gratuito ed affidabile come Facile.it, che consente di confrontare le diverse soluzioni di prestito e trovare quella più economica e adatta alle proprie esigenze.

Nel confronto, per capire quali sono le offerte più convenienti, è importante valutare il TAEG, il parametro che indica il costo totale del finanziamento. Come accennato prima, il TAEG pari a zero indica un finanziamento che non prevede il pagamento di costi aggiuntivi.

La richiesta di un prestito per l’acquisto di un veicolo richiede una documentazione, che dev’essere pronta prima ancora della stessa richiesta, poiché sarà una delle prime cose che dovranno essere presentate. Oltre ai documenti personali, è fondamentale procurarsi anche i documenti che provano i propri redditi.

L’istituto di credito valuterà la richiesta basandosi sulla documentazione fornita e sulla situazione finanziaria del richiedente. Una volta approvata, sarà possibile firmare il contratto di finanziamento.

IL PRESTITO PER L’ACQUISTO DI UNA MOTO CONVIENE?

Il finanziamento moto è una soluzione flessibile e conveniente per chi desidera acquistare una moto senza dover affrontare un pagamento immediato e totale. Con una pianificazione attenta e la scelta dell’opzione di finanziamento più adatta, è possibile realizzare il sogno di possedere una moto nuova o usata in modo sostenibile e gestibile.

Commenta con la tua opinione

X