I migliori scooter elettrici fino a 11 kW: il test 2020

Il TCS mette a confronto 5 e-scooter fino a 11 kW: ecco il test 2020 con risultati, pro e contro dei migliori scooter elettrici

25 giugno 2020 - 14:50

Comprare uno scooter elettrico invece di quello a benzina è una tentazione con cui potreste scontrarvi presto vista l’ampia disponibilità di nuovi scooter elettrici 2020. Quali sono i migliori scooter elettrici fino a 11 kW tra cui scegliere? Il TCS ne ha messi 5 a confronto in un test rivelando pro e contro.

I MIGLIORI SCOOTER ELETTRICI 2020 TESTATI DAL TCS

Gli scooter elettrici con potenza fino a 11 kW sono l’alternativa agli scooter da 125cc che si possono guidare anche con la patente B. La scelta di uno scooter elettrico però va fatta su valutazioni diverse rispetto agli scooter tradizionali e non soltanto per la batteria. La possibilità di comprare uno scooter elettrico online ormai è offerta da molti Costruttori, ma come vedremo dai consigli sull’acquisto, è meglio farlo di persona. Il test scooter elettrici 2020 del TCS mette nuovamente a confronto la Vespa, che ha vinto a mani basse il confronto nel 2019 con altri scooter. Stavolta la Vespa elettrica è stata testata accanto agli scooter elettrici Silence S01, NIU NQi GT, Vengo V100 e Trinity Uranus 100.

PREZZO SCOOTER ELETTRICI 2020

Nessuno degli scooter elettrici nel test 2020 è stato bocciato dal Touring Club Svizzero, tuttavia, considerando il costo è importante scegliere l’e-scooter più adatto. Il prezzo degli scooter elettrici migliori è determinante: in testa ci sono il Silence S01 (7800 euro) e Piaggio Vespa elettrica (6674 euro). A un prezzo più basso ci sono il Trinity Uranus R (5700 euro, più caro tra gli scooter elettrici “consigliati”), NIU NQi GT (5200 euro) e Vengo V100 (3800 euro). A dispetto del prezzo variabile però nessuno degli scooter elettrici 2020 testati dal TCS è dotato di ABS. Poca attenzione alla sicurezza dei Costruttori, se non fino al sistema obbligatorio di frenata combinato CBS. Vediamo qual è il giudizio del TCS nel test scooter elettrici 2020 con pro e contro di ogni modello. Clicca sull’immagine qui sotto per vedere i risultati a tutta larghezza.

I MIGLIORI SCOOTER ELETTRICI 2020: I RISULTATI DEL TEST

I due scooter elettrici più costosi (Vespa elettrica e Silence S01) si distinguono per i loro buoni risultati globali nel test. L’e-scooter Silence S01 è un pelo davanti allo scooter italiano per la dotazione migliore e le soluzioni innovative adottate. La nuova Vespa Elettrica 70 si avvantaggia dell’eredità da scooter d’eccellenza della Vespa classica. Tuttavia, per il TCS il motore dovrebbe essere rivisto nella potenza. Lo scooter elettrico NIU NQi GT vince per il miglior rapporto qualità-prezzo: è uno scooter elettrico ben riuscito, ma poco adeguato alle persone più alte. Il Vengo V100 è lo scooter elettrico più economico del test 2020, che offre una garanzia di 3 anni (o 20 mila km). Perde punti per l’autonomia modesta e la qualità di realizzazione un po’ trascurata. Chiude la classifica del test scooter elettrici 2020 il Trinity Uranus R, all’ultimo posto a causa dei lunghi tempi di ricarica e per via della capacità d’illuminazione ridotta dei fari. E’ importante considerare che solo Silence, Piaggio e NIU NQi hanno un sistema di recupero di energia in frenata che ricarica la batteria.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Test casco bici bambino: come scegliere i più sicuri

Bici elettriche 2020: come scegliere le migliori

Freni Piaggio difettosi: rischio incidente per Vespa e MP3 in UE e USA