Sorpasso in moto tra auto nel traffico: scatta il divieto in Francia

Sorpassare la auto nel traffico con la moto è l’ultima libertà vietata in Francia ai centauri: il motivo e la multa per sorpasso vietato tra le auto

22 febbraio 2021 - 17:27

Una novità del Codice della Strada mette al bando il sorpasso in moto tra auto nel traffico. La multa per divieto di sorpasso in moto tra auto incolonnate interesserà anche i mototuristi italiani all’estero, quando l’emergenza sanitaria sarà superata. Ma intanto come riporta Gpone, i motociclisti francesi sono già insorti con un flashmob che ha bloccato la circolazione in molte città della Francia.

SORPASSO IN MOTO TRA AUTO NEL TRAFFICO: SCATTA IL DIVIETO IN FRANCIA

La nuova legge entrata in vigore in Francia già a febbraio 2021, introduce il divieto di sorpasso in moto per superare le auto incolonnate. Vale a dire che, anche se le auto sono ferme, le moto non possono superare alcun veicolo sfruttando lo spazio tra le corsie. A dire la verità è un fondamento che anche in Italia è alla base delle regole per fare un sorpasso a prescindere dal veicolo che si sta conducendo. Ma chi guida una moto spesso sfrutta proprio quello spazio per sgusciare via dallo smog e dal caos.  Secondo il coordinatore della Fédération Française des Motards en Colère: “Non serve avere la moto se ci proibiscono di farlo. E’ la caratteristica delle moto”.

SORPASSO IN MOTO TRA AUTO NEL TRAFFICO: TROPPI INCIDENTI STRADALI

Per lo stesso motivo si sono adunati gruppi di motociclisti in diverse città della Francia per protestare contro il divieto di sorpasso in moto tra le auto ferme. Chi dovesse infrangere la regola rischia una multa di 135 euro è la decurtazione di 3 punti dalla patente. La decisione del Governo sarebbe scaturita dalla valutazione di una sperimentazione avviata nel 2016. Il bilancio è +12% di sinistri stradali, 1650 gli incidenti lievi, 161 i feriti gravi e 16 le vittime.

SORPASSO IN MOTO TRA AUTO NEL TRAFFICO: COME FUNZIONA IN ITALIA

Ma allora bisogna accodarsi alle auto ferme nel traffico? Secondo la nuova legge in Francia pare proprio di si. In Italia le regole sul sorpasso permettono di sfruttare lo spazio a disposizione nella propria corsia, senza invadere la corsia di marcia opposta. Ma attenzione, poiché non sempre è legale il sorpasso in moto alle auto ferme e i casi sono tanti in cui scatta la multa per aver superato le auto incolonnate in strada. Oltre, ovviamente, alle responsabilità civili e penali di cui ci si fa carico in caso di incidente con danni a cose e persone.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Assicurazione moto 50 cc: come funziona

Strisce blu moto

Strisce blu: le moto possono parcheggiare?

Sospensione patente moto: quando avviene, come riaverla