A Roma più della metà dei centauri ha avuto un incidente

24 dicembre 2009 - 18:13

Il 55% dei ‘centauri’ romani è rimasto coinvolto almeno una volta in un sinistro, e nel 67% dei casi ha riportato lesioni.  E’ quanto emerge dal rapporto “La sicurezza dei veicoli a due ruote nel Comune di Roma”. Il rapporto dell’ACI
è raccapricciante e le statistiche degli incidenti
non fanno altro che ricordare quanto sia pericoloso viaggiare su due ruote.

Questo non significa che bisogna lasciare la moto a casa (sappiamo benissimo che è la salvezza nel traffico di tutti i giorni) tuttavia vogliamo evidenziare che i motociclisti dovrebbero essere catalogati tra le utenze deboli della strada, quasi alla pari di pedoni e ciclisti.

Il nostro modo di concepire le strade è troppo “auto-centrico” e anche il modo di guidare degli automobilisti non è da meno.

Tuttavia il rapporto mette in evidenza anche numerose mancanze della categoria dei “due ruotisti” che non solo infrangono costantemente il codice della strada ma sarebbero anche inesperti.more

Quindi prima di cantare vittoria e conquistarci una qualsiasi “promozione” dovremmo anche farci un bel esame di coscienza

Per tutti i dettagli vi rimando alla news completa su SicurAUTO.it

Commentate pure!

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

La checklist della partenza secondo SicurMOTO.it

Come affrontare il caldo in moto: i consigli del medico

Corso di guida sicura moto: la nostra giornata a Misano