Honda CB 500 e CBR 500 richiamate per un problema all’ABS

Frenata a rischio su alcune Honda CB 500 e CBR 500: il richiamo in Europa per controllare il modulo ABS

24 settembre 2021 - 12:42

Le Honda CB 500 e CBR 500 devono essere richiamate per un problema al funzionamento dell’ABS che potrebbe compromettere l’efficienza della frenata. Lo riporta la Commissione europea in un bollettino in cui si allertano i consumatori del rischio incidente relativo alle moto Honda per un errore in fase di produzione. Ecco i dettagli del richiamo diffusi dal Rapex (European Rapid Alert System for non-food consumer products) nella segnalazione A12/01350/21.

IL RICHIAMO UE DELLE HONDA CB 500 E CBR 500

Il Rapex è il sistema di allerta rapido che pubblica settimanalmente i bollettini di richiamo di prodotti non alimentari che presentano rischi o problemi di sicurezza per gli utenti. In base al motivo dell’indagine o della segnalazione poi ne consegue un’azione, che può andare dal ritiro alla distruzione dei prodotti. In genere sono gli stessi produttori – come nel caso Honda – a segnalare alle autorità le azioni di richiamo necessarie per problemi di difettosità o contraffazione di prodotti da ritirare dal mercato o da controllare. La segnalazione per le Honda CB 500 e CBR 500 è stata notificata dal Portogallo e riguarda un problema durante l’assemblaggio del modulo ABS.

LE HONDA CB 500 E CBR 500 DA CONTROLLARE

Il richiamo dei motocicli Honda della gamma CB 500 e CBR 500 è necessario per scongiurare il rischio di incidente legato a una frenata che potrebbe non essere adeguata. L’avviso pubblicato sul portale Safety Gate della Commissione europea specifica che sono coinvolti i veicoli prodotti fino al 2020. Ecco quali sono le moto da controllare:

– Modelli da controllare: CBR  500 RA (PC62), CB 500 FA (PC63), CB 500 XA (PC64);

– Tipo e numeri di identificazione: e13*168/2013*00507*00 (CBR500RA), e13*168/2013*00508*00 (CB500FA), e13*168/2013*00523*00 (CB500XA);

– Prodotte tra il 2018 e il 2020;

Numeri di telaio: da MLHPC62A4K5002707 a MLHPC62A3K5003704 (CBR500RA), da MLHPC63A4K5006643 a MLHPC63A4K5009235 (CB500FA), da MLHPC64A4K5006012 a MLHPC64A7K5012158 (CB500XA).

ABS DIFETTOSO SULLE HONDA CB 500 E CBR 500: IL PROBLEMA

Il difetto delle Honda CB 500 e CBR 500 potrebbe essere la causa di un incidente stradale che il produttore vuole scongiurare con il richiamo tecnico con codice 3M5. Il bollettino europeo infatti spiega che “Nel modulatore ABS (Antilock Braking System) è stata applicata una quantità eccessiva di grasso all’O-ring del pistone a causa di una gestione impropria dell’attrezzatura. Durante l’uso continuato in questa condizione, corpi estranei aderiscono al grasso che si è spostato verso la valvola di uscita e possono rimanere incastrati nella valvola durante la frenata, causando perdite di pressione e aumentando lo spazio di frenata”.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Area C Milano

Area C Milano: moto e ciclomotori pagano?

Test Scooter elettrici per anziani: 7 modelli a confronto

Obbligo gomme invernali moto e scooter: quali novità?