proteggere la moto da sole sabbia salsedine

Come proteggere la moto da sole, sabbia e salsedine

Sapete come proteggere la moto da sole, resina, sabbia e salsedine? Ecco qualche consiglio per intervenire in tempo ed evitare possibili danni al mezzo

28 luglio 2020 - 22:33

La moto è il mezzo ideale per viaggiare, qualunque sia la meta. Gli itinerari per le due ruote non mancano di certo, in Italia oppure all’estero, da soli o preferibilmente in coppia. Tuttavia, soprattutto quando si viaggia d’estate, la moto è ‘minacciata’ da numerosi elementi atmosferici tipici della bella stagione che sono potenzialmente in grado di danneggiare il veicolo per centinaia di euro. Vediamo dunque come proteggere la moto da sole, sabbia, resina e salsedine.

PROTEGGERE LA MOTO DAL SOLE

Durante l’estate può capitare di parcheggiare la moto per lunghe ore al sole cocente, col rischio di subire qualche danno. A lungo andare, infatti, la carrozzeria potrebbe scolorirsi (specie le parti in plastica) e la sella rovinarsi, così come i blocchetti dei comandi. Il metodo più comune per proteggere la moto dal sole è l’uso del telo coprimoto (o soluzioni più d’emergenza come asciugamani, lenzuola, ecc.) che però può risultare disagevole mettere e togliere a ogni utilizzo. In alternativa esistono prodotti più specifici come cere e lucidanti che con poche passate proteggono il veicolo dai raggi ultravioletti creando una pellicola impenetrabile al sole.

PROTEGGERE LA MOTO DALLA SALSEDINE

La salsedine è nemica della carrozzeria della moto perché se non viene rimossa in tempo può causare seri danni facendo arrugginire i lamierati. Se sale e salsedine hanno intaccato solo superficialmente il mezzo, si può intervenire in autonomia lavando accuratamente la moto con un panno in microfibra e un buon detergente, facendo attenzione a passarlo anche negli angoli più nascosti. In questa fase meglio evitare prodotti aggressivi o l’acqua calda, si rischia di peggiorare la situazione. Se invece la pulizia fai-da-te non è servita a rimuovere la salsedine, occorre smontare le parti incrostate e procedere a grattarle (con estrema cura) utilizzando della carta abrasiva e acqua fredda, per poi ripassarle con del sapone neutro. In commercio esistono dei prodotti specifici per la rimozione di sale e salsedine che agiscono direttamente sulla parte e funzionano anche sui contatti elettrici, altri componenti della moto minacciati dal sale.

PROTEGGERE LA MOTO DALLA RESINA

Durante l’estate molti parcheggiano sotto gli alberi per proteggere i mezzi dal sole. Ottima idea, se non fosse che dove ci sono alberi c’è spesso la resina. Una sostanza appiccicosa e difficile da rimuovere dai vetri e dalla carrozzeria, specie se non si pulisce in tempi brevi, perché rischia di ossidarsi. Per togliere la resina dalla moto ci sono tre rimedi: 1) il primo consiste nell’utilizzare un detergente e un panno appositi per il lavaggio dei veicoli. La parte interessata va lavata bene e poi asciugata, se la resina resiste ripetere il procedimento; 2) il secondo prevede l’uso di oli vegetali (compreso l’olio d’oliva) che riescono a sciogliere la resina se lasciati in posa per qualche minuto; 3) il terzo contempla l’utilizzo di prodotti specifici per la rimozione della resina, che solitamente si spruzzano e agiscono in pochi minuti. Sconsigliati, invece, acqua, acetone e alcol.

PROTEGGERE LA MOTO DALLA SABBIA

Che bello andare in spiaggia con la moto, ma è assai meno bello se la sabbia, portata dagli occupanti del veicolo o dal vento (o da entrambi), inizia a insinuarsi in ogni pertugio. La sabbia può infatti graffiare alcune parti, rovinandole. Il miglior rimedio consiste nel pulire bene la moto dopo ogni giornata di mare, usando preferibilmente un aspirapolvere, anche di quelli portatili. Poiché i granelli di sabbia penetrano praticamente dappertutto, prima della pulizia si consiglia di rimuovere qualsiasi oggetto dal bauletto.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Manutenzione Bici: come farla prima dell’inverno

Come pulire l'interno del casco

Come pulire l’interno del casco

proteggere la moto dall'inverno

Come proteggere la moto dall’inverno: i consigli di SicurMOTO.it