Zero SR/F: L’elettrica che sfida le naked tradizionali

La nuova creatura di Zero Motorcycles non vuole battersi sul campo delle elettriche, anzi rivolge la sfida a tutte le due ruote a combustione interna.

4 marzo 2019 - 9:00

Zero Motorcycles è già un affermato marchio nel settore elettrico ma con la SR/F punta ad alzare l’asticella ad un livello superiore. L’obiettivo è coniugare potenza, controllo e connettività per ottenere la miglior moto elettrica sul mercato. L’ambizione del costruttore d’altronde è ben espressa dallo slogan di lancio: “The most transformational motorcycling experience in the world”.

POTENZA – La prima caratteristica a porre la SR/F su un piano più alto rispetto alle concorrenti è la potenza: 82 kW e 190 Nm. Dati assolutamente di livello, soprattutto se si pensa che questi valori sono disponibili sin da subito solo sfiorando la manopola del gas.

CONTROLLO – Una tale irruenza va gestita bene e con attenzione. La SR/R aiuta il pilota garantendo massima sicurezza attraverso l’unione di due tecnologie: il sistema MSC di Bosch e il sistema Cypher III proprio di Zero. Il sistema frenante inoltre è tutto nuovo, con all’anteriore doppia pinza radiale che migliora ulteriormente il dosaggio della potenza frenante. Disponibili anche diverse modalità di frenata in curva, per adattarsi a vari fondi e stili di guida. Ultima, ma solo in elenco, la tecnologia anti slittamento sempre utile su moto oltre una certa potenza.

CONNETTIVITÀ’ – È questo il vero fiore all’occhiello della SR/F. La nuova creazione di Zero è il primo modello sul mercato a restare sempre connesso. Un sistema che ricorda quello utilizzato da Tesla per le sue auto, che permette di controllare anche a distanza vari parametri ed informazioni. Si potranno tenere d’occhio stato della moto, avvisi, informazioni di guida e livello di carica. Proprio per quanto riguarda la ricarica della batteria, Zero Motorcycles garantisce una carica del 95% in solo un’ora e con una carica completa si riusciranno a percorrere fino a 320 km.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Assicurazione scooter elettrico: quanto costa realmente a Milano, Roma e Napoli nel 2019

Antifurto moto e scooter: 5 consigli sulla scelta

MV Agusta e Loncin: l’accordo per le piccole cilindrate e molto altro