Abbigliamento moto e resistenza all’abrasione: i test estremi sino alla pelle

Nella scelta della giacca moto assicurati quanto resiste davvero all’abrasione, all’acqua e agli urti con i risultati dei test MotoCAP

23 febbraio 2022 - 15:00

Scegliere l’abbigliamento moto più sicuro e confortevole non è sempre facile se le informazioni tecniche sono difficili da leggere o non riportate in modo chiaro. Ne abbiamo parlato anche riguardo agli airbag moto in questo approfondimento. Alcune caratteristiche come la resistenza all’abrasione di una giacca moto, la sua reale impermeabilità e traspirabilità sono difficili da valutare. Ecco perché è nato il programma di valutazione dell’abbigliamento per motociclisti MotoCAP, che assegna le stelle agli indumenti tecnici per moto in base alle prove di cui vi parliamo nei paragrafi seguenti.

TEST MOTOCAP ABBIGLIAMENTO MOTO

MotoCAP (Motorcycle Clothing Assessment Program) è un ente senza fini di lucro indipendente supportato da governi e organizzazioni private per la sicurezza stradale in Australia e Nuova Zelanda. Proprio come l’Euro NCAP che verifica la sicurezza delle auto, MotoCAP testa l’abbigliamento moto utilizzando metodi scientifici rigorosi. La valutazione complessiva rappresenta così un utile benchmark con cui i motociclisti possono scegliere con più consapevolezza gli indumenti protettivi in base alle loro esigenze. Secondo MotoCAP i motociclisti sono protetti al meglio quando tutto il loro corpo è coperto da:

materiali resistenti all’abrasione (qui sotto il video del test);

protezione aggiuntiva contro gli urti per le articolazioni;

Se ben protetti si hanno meno probabilità di subire lesioni in caso di incidente e, in caso di ferite, meno probabilità di dover essere ricoverati in ospedale. Secondo le statistiche a cui fa riferimento MotoCAP fino al 30% degli indumenti per motociclisti si rompe negli incidenti. Ecco perché il programma ha sviluppato una serie di prove che valutano sicurezza delle protezioni, comfort e resistenza in caso di incidente o caduta in moto.

TEST RESISTENZA ALL’ABRASIONE ABBIGLIAMENTO MOTO

Questo test misura per quanto tempo il materiale utilizzato in un indumento per moto potrebbe resistere all’abrasione sull’asfalto prima di esporre la cute del motociclista. Un campione di tessuto viene avvolto attorno a un blocco di metallo e tramite un braccio, è fatto cadere su un nastro abrasivo che si muove a una velocità fissa in corrispondenza dell’avvio di un timer. Quando si forma un foro nel materiale, un filo si spezza e ferma il timer. Maggiore è il tempo impiegato dal materiale per cedere, maggiore è la sua resistenza all’abrasione.

TEST RESISTENZA DELLE CUCITURE ABBIGLIAMENTO MOTO

In questo test si utilizza sempre un campione del materiale che include una cucitura al centro. Viene fissato su un’apparecchiatura di prova che lo fa allungare applicando una pressione crescente. La prova termina quando la cucitura scoppia o viene raggiunta la pressione massima di resistenza della cucitura.

PROVA D’IMPATTO DELLE PROTEZIONI MOTO SPALLE E GOMITI

I punteggi della protezione antiurto si basano sulla valutazione delle dimensioni, della posizione e di quanto bene le chiusure impediscano alle protezioni di muoversi. Poi vengono rimosse dall’indumento e posizionate su un’incudine che misura l’energia dell’impatto. Un peso di 5 kg colpisce la protezione da 1 m di altezza e si misura l’energia trasferita attraverso la protezione.

PROVA DI COMFORT TERMICO E TRASPIRAZIONE ABBIGLIAMENTO MOTO

Il test di resistenza al vapore acqueo misura la facilità con cui il sudore può essere evacuato dall’abbigliamento. Si utilizza un armadio a temperatura controllata con una piastra riscaldante ricoperta da una membrana simile alla pelle umana su cui è posizionato un campione di tessuto. L’effetto del sudore è riprodotto iniettando acqua riscaldata nella piastra riscaldante. Se il vapore attraversa il tessuto, ne viene generato altro per mantenere la piastra a temperatura costante e quindi si valuta la traspirabilità dell’indumento.

RESISTENZA ALL’ACQUA DELL’ABBIGLIAMENTO MOTO

Nella scelta dell’abbigliamento moto, l’unico modo per capire se resiste all’acqua e quindi è utilizzabile anche in inverno o con pioggia è cercare la dicitura Gore-Tex. Per verificare se gli indumenti sono realmente a prova di bagnato, un manichino di prova con addosso tutto l’abbigliamento moto da testare è seduto su una motocicletta ed esposto a 20 minuti di acqua ad alta pressione spruzzata sul faro da 2 metri di distanza. L’acqua che passa attraverso l’abbigliamento viene assorbita dalla biancheria intima, pesata prima e dopo il test per determinare la quantità di acqua che è passata.

Il risultato complessivo di questi test, da un voto fino a 5 stelle all’abbigliamento moto. Verifica quanto è davvero sicura, confortevole e resistente la giacca moto che utilizzi o che vorresti acquistare.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Dublino: e-bike a fuoco in un centro commerciale [VIDEO]

Porta telefono moto Shapeheart Pro Boost antivibrazioni: il test

Bici elettriche e ricarica: tutti gli errori da non fare