Casco Bici Bambino 2022: 18 modelli nel test del TCS

I test del TCS sul miglior casco da bici per bambino 2022 confermano che solo pochi modelli riescono ad ottenere un punteggio soddisfacente

3 agosto 2022 - 7:59

Per massimizzare la sicurezza in bici è fondamentale scegliere il miglior casco bici per bambino 2022. Si tratta di un accessorio irrinunciabile e che va scelto con la massima attenzione, valutandone le sue effettive qualità in termini di protezione per il bambino. Non tutti i caschi bici per bambino sono uguali. Le differenze possono essere sostanziali, soprattutto per quanto riguarda la protezione in caso di incidente. La conferma in tal senso arriva dai test effettuati dal TCS (Touring Club Svizzero) che ha analizzato 18 caschi bici per bambini con un focus sulle capacità di protezione e sicurezza. L’indagine, che segue la recente indagine ADAC sui caschi da bici per bambini, ha preso in considerazione anche parametri come la maneggevolezza, la resistenza al calore e l’eventuale presenza di sostanze nocive con l’obiettivo di evidenziare le migliori proposte sul mercato. In base all’analisi, nessuno casco ha raggiunto la prima fascia mentre solo cinque modelli sono stati capaci di arrivare alla seconda fascia.

IL TEST DEL TCS PER VALUTARE LA SICUREZZA E L’AFFIDABILITA’ DEL CASCO BICI BAMBINO 2022

La scelta del miglior casco bici per bambino nel 2022 può diventare più semplice grazie ai test del TCS che ha messo a confronto 18 modelli differenti. L’analisi, da affiancare anche ai test relativi alla miglior bici per bambino del 2022, ha cercato di evidenziare pregi e difetti dei principali modelli sul mercato. In questo modo, gli utenti hanno la possibilità di scegliere il miglior casco da bici per il proprio bambino potendo contare su informazioni aggiuntive garantite dai test indipendenti effettuati dal TCS. L’analisi sui migliori caschi da bici per bambino ha preso in considerazione un totale di quattro categorie:

– Maneggevolezza e comfort

– Protezione in caso d’incidente

– Resistenza al calore

– Sostanze nocive

Per ogni categoria, i caschi bici per bambino hanno ottenuto un punteggio percentuale (da 0% a 100%). La combinazione dei punteggi ottenuti nelle singole categorie si traduce nel risultato finale dei test per determinare il miglior casco da bici per bambino. I giudizi attribuiti dal TCS al termine del test sono:

– eccellente

– molto consigliato

– consigliato

– consigliato con riserva

– non consigliato

Sui 18 modelli analizzati, solo 5 caschi da bici per bambino sono riusciti ad aggiudicarsi il giudizio finale di “molto consigliato” dal TCS mentre un solo modello rientra nella categoria “non consigliato”.

I RISULTATI DEI TEST TCS SUL MIGLIOR CASCO BICI PER BAMBINO 2022

Come anticipato in precedenza, sono solo 5 caschi ad aver conseguito il titolo di “molto consigliato” al termine dei test TCS. In particolare, i modelli che hanno superato brillantemente i test sono:

– Abus Youn-I 2.0: questo modello ha ottenuto il punteggio più alto in tutte e quattro le categorie dei test arrivando al 70% di maneggevolezza e comfort, al 60% in Protezione in caso d’incidente, al 90% per la Resistenza al calore e per quanto riguarda la presenza di Sostanze Nocive

– Alpina Pico Flash: premiato anche questo secondo modello che sfiora il livello del precedente raggiungendo il 60% in maneggevolezza e il 56% in Protezione in caso d’incidente

– Casco Mini 2: doppio 60% per il Casco Mini 2 nelle categorie Maneggevolezza e comfort e Protezione in caso d’incidente

– Lidl/Crivit Kinder Fahrradhelm: il modello si ferma al 56% in Protezione in caso d’incidente ma arriva al 66% per quanto riguarda la Maneggevolezza e il Comfort;

– Bell Sidetrack II MIPS: l’ultimo casco “molto consigliato” dai test TCS si ferma al 64% in Maneggevolezza e comfort e al 54% in Protezione in caso d’incidente

Scorrendo la classifica del miglior casco da bici per bambino del 2022 si scende fino all’ultimo posto, occupato dal Cube Linok X Actionteam. Si tratta dell’unico modello “non consigliato” dal TCS. Nonostante il 90% nella Resistenza al calore e il 66% in Maneggevolezza e comfort, questo casco si ferma al 50% in Protezione in caso d’incidente e mostra notevoli per quanto riguarda le Sostanze nocive con un preoccupante 0% (dato che va letto in negativo e, quindi, certifica la presenza di sostanze nocive nella struttura del casco stesso).

Un riepilogo dei test del TCS è disponibile nella tabella qui di sotto:

TEST SUL MIGLIOR CASCO DA BICI PER BAMBINO 2022: NESSUN MODELLO RAGGIUNGE LE CINQUE STELLE

Il sistema di classificazione definito dal TCS prevede, come primo livello, il giudizio “eccellente” con cinque stelle su cinque da assegnare al miglior casco da bici per bambini del 2022. I risultati dei test confermano come nessuno dei 18 modelli testati sia stato in grado di raggiungere la prima fascia. Per raggiungere le cinque stelle nel test TCS sarebbe stato necessario ottenere un punteggio superiore all’80%. Il modello più vicino a tale soglia, l’Abus Youn-I 2.0, si ferma al 66%. C’è ancora molta strada da fare per poter contare su di un casco da bici per bambino in grado di offrire uno standard davvero elevato di sicurezza. Un risultato simile era emerso anche nella rilevazione del 2020 del TCS con nessun modello analizzato in grado di raggiungere il punteggio massimo.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Preventivo assicurazione moto online

SicurMOTO.it vi augura buone vacanze: ci rivediamo il 22 agosto

Sabbia e buche: come evitarle nella guida in moto

Bambini in moto: a che età si possono trasportare?