Come trasportare una moto

Importazione moto usate dall’estero: come funziona Bolidem

Vi spieghiamo come acquistare una moto usata all’estero con Bolidem e quanto costa importarla in Italia con l’aiuto di un esperto

30 marzo 2022 - 17:10

Comprare una moto usata all’estero può essere molto conveniente beneficiando dei prezzi e dell’aliquota IVA più bassa.  Se si conosce la lingua o si può sfruttare un aggancio fidato è più facile, ma in entrambi i casi non si può abbassare la guardia sui controlli da fare alla moto. Ecco perché in questo articolo vogliamo parlarvi nel dettaglio di Bolidem, un servizio di consulenza specializzato che può assistere i clienti interessati ad acquistare una moto all’estero (da concessionari e rivenditori professionisti) e importarla in Italia, occupandosi di tutto. Ecco come funziona e quanto costa.

CONSULENZA ACQUISTO MOTO ALL’ESTERO: CHI E’ BOLIDEM

Bolidem è un’azienda specializzata nell’assistenza e l’acquisto di veicoli in molti Paesi europei (Germania, Paesi Bassi, Belgio, Austria, Francia e Italia) da concessionari e rivenditori professionali. E’ stata fondata da Fabien Achard e sua moglie (nella foto) che hanno maturato un’esperienza di oltre 20 anni per aiutare a valutare, acquistare, importare e immatricolare veicoli all’estero. Un servizio che a quanto pare è sempre più richiesto per il crescente interesse verso le moto BMW usate dalla Germania e che i due manager hanno deciso di allargare anche ai clienti privati. Ecco perché ci aiuterà a rispondere alle domande più frequenti quando si vuole acquistare una moto usata all’estero. In questo articolo faremo riferimento in particolare alle moto BMW, ma le stesse informazioni e i costi del servizio Bolidem valgono per qualsiasi altra moto usata dall’estero.

COMPRARE UNA MOTO USATA ALL’ESTERO: PRO E CONTRO

Perché acquistare una moto usata all’estero è più conveniente? La risposta dipende principalmente dalla tipologia di moto, dal prezzo, marca e modello, etc. Se ad esempio ipotizziamo di voler comprare una moto usata BMW in Germania, con molta probabilità si potranno trovare offerte recenti ma con un chilometraggio mediamente più alto che in Italia. I motociclisti tedeschi sono notoriamente amanti del mototurismo e anche per questo motivo tradizionalmente accorti in fatto di controlli, richiami tecnici e manutenzione ordinaria. Non ultima poi la dotazione di accessori originali, su una moto usata è un valore aggiunto che caratterizza le moto all’estero più che in Italia. Proviamo quindi a riassumere i pro e i contro di acquistare una moto usata in Germania.

Pro:

Prezzi tendenzialmente più bassi, da valutare in base ad allestimento, anno, km, etc;

IVA su moto usata acquistata all’estero è già applicata dal concessionario a un cliente privato sul prezzo di vendita. E’ importante accertarsi che la moto sia stata immatricolata da almeno 6 mesi e abbia percorso almeno 6000 km, altrimenti alla dogana è considerata come una moto nuova e bisognerà poi versare l’IVA nel Paese di destinazione;

– Dotazione di accessori e optional più completa, a patto che siano preferibilmente originali;

– Attenzione alla manutenzione e documenti moto in ordine. Vanno sempre controllati prima dell’acquisto (qui è fondamentale conoscere il tedesco o farsi aiutare da un esperto);

Contro:

– Una moto usata per i viaggi potrebbe essere stata sfruttata di più in un arco di tempo più breve. Anche per questo è importante saper leggere le fatture di manutenzione riguardo a sostituzioni di parti importanti del motore o della trasmissione;

Vediamo l’iter da seguire e in che modo Bolidem può aiutare nei singoli passaggi per l’acquisto e l’importazione di una moto usata dall’estero e quanto costa farlo.

MOTO USATA ALL’ESTERO: LE VERIFICHE PRIMA DELL’ACQUISTO

Farsi un viaggio di migliaia di km solo per scegliere una moto usata all’estero può essere oneroso, in termini di tempo e costi. Senza mettere in conto poi che le condizioni reali possano anche essere molto diverse da quelle nell’annuncio. Bolidem può farlo al posto tuo (chiamando il venditore nella sua lingua), attraverso il servizio “Chiamata & Trattativa”, che si può acquistare anche online e al prezzo di 20 euro. Permette di avere nel giro di 2 ore un report completo della moto a cui si è interessati con tanto di conferma su:

Caratteristiche e descrizione della moto (interni, carrozzeria, meccanica);

Prezzo finale ottenuto trattando con il concessionario per conto del cliente;

– Copia dei documenti ottenuti (libretto, service, etc.);

ACQUISTO E TRASPORTO MOTO USATA DALL’ESTERO

A questo punto si può anche procedere con l’acquisto della moto usata all’estero in autonomia se si è in grado di gestire la burocrazia straniera. Oppure ci si avvalere dell’aiuto di Bolidem nelle fasi subito successive con il servizio “Acquisto” (599 euro). In questa fase Bolidem si occupa di tutto: dal contratto di acquisto alla richiesta della targa provvisoria (150 euro circa). L’acquirente deve solo pagare direttamente il concessionario tramite bonifico e accordarsi sul giorno di ritiro della moto. La targa rossa provvisoria per guidare una moto usata acquistata all’estero, ad esempio dalla Germania, ha una durata di 5 giorni ed è coperta dall’assicurazione RC. Oppure guarda qui i consigli per trasportare una moto.

IMMATRICOLAZIONI DI UNA MOTO USATA ACQUISTATA IN GERMANIA

Una volta giunta in Italia bisognerà procedere all’immatricolazione della moto usata acquistata all’estero, facendo particolare attenzione alla documentazione necessaria che accompagna la moto. Se ad esempio la moto è stata acquistata in Germania occorrono i seguenti documenti:

Documento d’identità dell’acquirente;

– Certificato di residenza in Italia;

Fattura di vendita della moto all’estero;

Libretto di circolazione tedesco radiato (Zulassungsbescheinigung – “Teil I & Teil II”) con revisione regolare;

– COC (certificato di conformità);

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Dublino: e-bike a fuoco in un centro commerciale [VIDEO]

Bici elettriche e ricarica: tutti gli errori da non fare

Comune di Milano: incentivi moto elettriche fino a 3.000 euro