Incentivi moto elettriche a Milano 2021

Incentivi moto elettriche a Milano 2021: come funzionano

Al via gli incentivi moto elettriche a Milano 2021: come funzionano i nuovi contributi per l'acquisto di motocicli, scooter e ciclomotori, con o senza rottamazione

28 settembre 2021 - 13:08

È stato pubblicato il bando per accedere agli incentivi moto elettriche Milano 2021, cumulabili con l’Ecobonus statale. Il Comune ha messo a disposizione 3 milioni di euro per l’acquisto di veicoli a basso impatto ambientale, riservati alle persone fisiche maggiorenni residenti nel capoluogo lombardo. Possono accedere al contributo gli acquisti sostenuti dal 1° gennaio al 31 dicembre 2021, quindi anche retroattivamente alla data di pubblicazione del bando (27/9/2021), fino a esaurimento dei fondi.

INCENTIVI MOTO ELETTRICHE MILANO 2021: COSA SI PUÒ ACQUISTARE

I nuovi incentivi del Comune di Milano sono validi per l’acquisto sia di auto che di moto, ma in quest’ambito ci interessano i contributi relativi ai mezzi a due ruote. Soprattutto tenendo conto che la cumulabilità con il bonus statale, tuttora disponibile per moto e scooter elettrici (a differenza di quello per le auto nuove da 0 a 60 g/km di CO2, ormai esaurito), permette di assicurarsi un forte sconto sul prezzo di listino e dunque risulta particolarmente appetibile. Si possono acquistare con gli incentivi moto elettriche Milano 2021:

motocicli e ciclomotori elettrici di qualunque potenza con contestuale rottamazione di un veicolo inquinante: contributo pari al 60% del costo totale, Iva esclusa, e comunque fino a 3.000 euro;

motocicli e ciclomotori elettrici di qualunque potenza senza rottamazione di un veicolo inquinante: contributo pari al 40% del costo totale, Iva esclusa, e comunque fino a 1.800 euro.

Come detto, il contributo è cumulabile con gli incentivi statali (ma NON con altri precedenti contributi comunali o regionali) e l’importo erogabile viene calcolato sul prezzo finale già comprensivo del bonus statale.

INCENTIVI MOTO ELETTRICHE MILANO 2021: VEICOLI AMMESSI ALLA ROTTAMAZIONE

Ovviamente il contributo più allettante è quello con rottamazione. Ma quali veicoli si possono rottamare per ottenere l’incentivo? Sono ammissibili:

autovetture categoria M1 con alimentazione benzina fino a Euro 3 incluso o diesel fino a Euro 6 incluso;

motoveicoli o ciclomotori categoria L con alimentazione due tempi fino a Euro 3 incluso, oppure gasolio fino a Euro 3 incluso, oppure benzina a quattro tempi fino a Euro 2 incluso.

Il contributo è ammesso anche in caso di definitiva esportazione all’estero del vecchio veicolo, ma limitatamente ai diesel Euro 5 e 6.

Importante: l’auto o la moto da rottamare dev’essere intestata o cointestata, in data antecedente all’1 gennaio 2021, alla medesima persona fisica che richiede l’incentivo. La moto dev’essere munita del certificato di circolazione e della targa.

INCENTIVI MOTO E SCOOTER ELETTRICI MILANO 2021: BENEFICIARI DEI CONTRIBUTI

Per richiedere gli incentivi 2021 per moto e scooter elettrici a Milano bisogna essere persone fisiche maggiorenni, residenti nel capoluogo lombardo al momento della pubblicazione del bando. I richiedenti, inoltre, non devono avere contenziosi in corso con l’Amministrazione relativi all’erogazione di contributi (Imu o Tari non pagate, ecc.), non devono avere già beneficiato di analoghi incentivi erogati dal Comune di Milano nell’ultimo triennio e devono essere in regola con i pagamenti in caso di contratto di affitto di immobili e spazi comunali.

Ogni persona fisica può presentare una sola domanda di contributo specificando una delle opzioni proposte (auto o moto, con o senza rottamazione) e l’incentivo è concesso soltanto per l’acquisto di un veicolo nuovo (no leasing, usato, ecc.). Attenzione: il veicolo acquistato con l’incentivo dev’essere obbligatoriamente intestato o cointestato alla medesima persona che richiede il contributo e la proprietà dev’essere mantenuta almeno per cinque anni dall’acquisto.

Per ulteriori informazioni (e per inoltrare la richiesta) vi rimandiamo alla pagina ufficiale del bando sul portale del Comune di Milano.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Area C Milano

Area C Milano: moto e ciclomotori pagano?

Truffa moto nuove: i Costruttori allertano sul rischio di sconti facili

Test Scooter elettrici per anziani: 7 modelli a confronto