Kawasaki Ninja H2 richiamate in Europa: la ruota potrebbe bloccarsi

La ruota posteriore delle Kawasaki Ninja H2 potrebbe bloccarsi all’improvviso: ecco i modelli da controllare e i dettagli del richiamo in Europa

14 settembre 2021 - 12:39

La Commissione europea ha pubblicato un bollettino di richiamo per rischio incidente relativo alla Kawasaki Ninja H2 che potrebbe essere causato da un’anomalia di produzione. Il Rapex (European Rapid Alert System for non-food consumer products) nella segnalazione A12/01293/21 scrive che potrebbe verificarsi il bloccaggio della  ruota posteriore con potenziale rischio d’incidente. Ecco i dettagli del richiamo europeo e le versioni della Kawasaki Ninja H2 da controllare.

KAWASAKI NINJA H2: IL RICHIAMO UE

Il Rapex è il sistema di allerta rapido che pubblica settimanalmente i bollettini di richiamo di prodotti non alimentari che presentano rischi o problemi di sicurezza per gli utenti. In base al motivo dell’indagine o della segnalazione poi ne consegue un’azione, che può andare dal ritiro alla distruzione dei prodotti. In genere sono gli stessi produttori – come nel caso di Kawasaki – a segnalare alle autorità le azioni di richiamo necessarie per problemi di difettosità o contraffazione di prodotti da ritirare dal mercato o da controllare. La segnalazione per le Kawasaki Ninja H2 è stata notificata dalla Germania e riguarda un problema durante l’assemblaggio del mozzo ruota posteriore.

LE KAWASAKI NINJA H2 DA CONTROLLARE

Il problema delle Kawasaki Ninja H2 riguarda il processo di montaggio della ruota posteriore e coinvolge diverse moto da controllare in officina. L’avviso pubblicato sul portale Safety Gate della Commissione europea specifica che sono coinvolti i veicoli prodotti fino al 2020. Ecco di seguito quali sono i riferimenti di tipo e omologazione delle moto da controllare:

– Modelli da controllare: Ninja H2 SX, Ninja SX SE, Ninja SX SE+;

– Tipo e numeri di identificazione: ZXT02A e4*168/2013*00073*00, 02;

– Prodotte tra il 2018 e il 2020.

IL PROBLEMA ALLA RUOTA POSTERIORE DELLE KAWASAKI NINJA H2

Il richiamo delle Kawasaki Ninja H2 è classificato tra i prodotti con “rischio lesioni” poiché il difetto potrebbe essere la causa di un incidente stradale. Non a caso la Kawasaki ha predisposto un richiamo tecnico dedicato con codice DAK52. Il bollettino europeo infatti spiega che “Durante il processo di fabbricazione potrebbe essere stata applicata una quantità insufficiente di grasso ai cuscinetti ad aghi nell’alloggiamento del mozzo posteriore (cuscinetti a rulli). Di conseguenza, i cuscinetti potrebbero danneggiarsi, portando al blocco della ruota posteriore mentre il veicolo è in movimento, aumentando il rischio di incidente”. Pertanto vi invitiamo a guidare con molta prudenza e far controllare prima possibile la moto se coinvolta tra quelle richiamate.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Posizione laterale di sicurezza: quando si attua

Protezioni moto: meglio i tamponi telaio o il paramotore?

Incidente stradale con minorenne alla guida di una moto

Motoplatinum e incidente: cosa fare?