Obbligo gomme invernali moto e scooter: quali novità?

Andare in moto e in scooter con le ordinanze sull'obbligo di gomme invernali: un vuoto normativo che non si colma solo montando pneumatici per l'inverno

11 ottobre 2021 - 20:00

Si possono montare gomme invernali alla moto o allo scooter per circolare fuori città in presenza di neve o sulle strade soggette all’obbligo di pneumatici invernali? È la domanda più frequente tra motociclisti quando arriva l’autunno e si avvicina il fatidico 15 novembre. Questa data per gli automobilisti segna il momento di passare dalle gomme estive alle gomme invernali sulle auto. Ma chi è abituato ad andare in moto tutto l’anno? Ecco cosa prevede il Codice della Strada sull’obbligo degli pneumatici invernali e cosa chiarisce il Ministero in una circolare sulle gomme invernali per moto e scooter.

Aggiornamento dell’11 ottobre 2021 con maggiori chiarimenti sull’obbligo delle gomme invernali per moto e scooter.

COMPRARE GOMME INVERNALI PER MOTO NON E’ FACILE

Per i motociclisti il cambio di stagione con le gomme invernali non è così scontato. Intanto perché il Codice della Strada non inquadra adeguatamente i motocicli quando si parla di dispositivi antisdrucciolevoli, catene o pneumatici invernali obbligatori. Una carenza normativa che ha esposto gli irriducibili delle due ruote al rischio di essere multati in strada, finché il Ministero dell’Interno ha chiarito con una circolare l’interpretabilità della norma. Avendo preso atto che sul mercato è molto difficile trovare pneumatici invernali per moto e scooter, il Ministero ha escluso le due ruote dall’obbligo delle gomme invernali dal 15 novembre al 15 aprile.

IN MOTO NON SONO OBBLIGATORIE LE GOMME O LE CATENE

Il Ministero dell’Interno ha specificato che nel periodo di riferimento che va dal 15 novembre al 15 aprilegli enti proprietari o concessionari di strade possono, ai sensi dell’articolo 6, comma 4, lettera e, del decreto legislativo n. 285/1992, prescrivere che i veicoli a motore, esclusi i ciclomotori a due ruote e i motocicli, siano muniti di pneumatici invernali ovvero abbiano a bordo mezzi antisdrucciolevoli idonei alla marcia su neve e ghiaccio”. La scelta di tirare fuori la moto dal garage dev’essere comunque valutata in considerazione del meteo. La circolare 12424 del 27 maggio 2016 ha poi confermato che moto e scooter possono montare gomme invernali M+S o MST anche con codice di velocità inferiore rispetto a quello riportato sul libretto (fino a un minimo di M, ossia 130 km/h), senza alcuna necessità di modificare il libretto di circolazione. Si tratta però di una disposizione facoltativa, non di un obbligo.

CIRCOLARE CON GOMME INVERNALI SE NEVICA

La Direttiva Ministeriale del 16 gennaio 2013 recita che “nei periodi di vigenza dell’obbligo i ciclomotori e motocicli possono circolare solo in assenza di neve o ghiaccio e fenomeni nevosi in atto”. Chiarendo poi che “in base alla loro intensità, questi fenomeni nevosi possono determinare situazioni di ridotte condizioni di aderenza degli pneumatici dei veicoli.” Quindi, in determinati tratti stradali potreste anche trovare una pattuglia della Polizia che vi chiede di tornare indietro. Ma è indubbio che guidare una moto o uno scooter con gomme invernali (se riuscite a reperire le misure più grandi all’estero) garantisca molta più sicurezza su qualsiasi tipo di asfalto invernale.

Pertanto, ricapitolando:

1) Per motocicli e ciclomotori non c’è l’obbligo di montare pneumatici invernali nel periodo dal 15 novembre al 15 aprile;

2) I mezzi a due ruote possono comunque essere equipaggiati con gomme termiche (M+S o MST marcati con
un simbolo della categoria di velocità non inferiore a M), anche senza obbligo di legge, perché gli pneumatici invernali su moto e scooter offrono maggiore sicurezza e più grip, specie a temperature molto fredde.

3) Tuttavia, anche montando gomme invernali, moto e ciclomotori non possono circolare in presenza di neve o ghiaccio al suolo o in caso di nevicata in atto (i trasgressori rischiano una sanzione pecuniaria da 87 a 344 euro).

4) Le moto con pneumatici invernali non possono circolare dal 16 aprile al 14 novembre: chi decide quindi di montare sul proprio mezzo gomme specifiche per l’inverno, una volta terminato il periodo di riferimento deve necessariamente tornare agli pneumatici estivi, più sicuri e performanti con le temperature miti.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Area C Milano

Area C Milano: moto e ciclomotori pagano?

Revoca patente moto

Revoca patente moto: quando si verifica

Test Scooter elettrici per anziani: 7 modelli a confronto