ABS Piaggio, la frenata su una sola ruota finisce all’Antitrust

13 dicembre 2018 - 12:38

L’Unione Nazionale dei Consumatori pensa che le indicazioni Piaggio sull’ABS degli scooter siano fraintendibili o poco chiare e ha segnalato la vicenda all’Antitrust

Pubblicità poco chiara
L’ABS è obbligatorio ma non su tutte le moto e scooter così a volte e a differenza delle auto neppure su entrambe le ruote. Noi abbiamo voluto scavare più a fondo contattando anche Piaggio per aiutarvi a capire meglio come capire se lo scooter ha l’ABS su entrambe le ruote. “Ogni informazione riguardante gli apparati di sicurezza dei motoveicoli deve essere chiara e trasparente, considerato che ne va della sicurezza del conducente”. È quanto dichiara Massimiliano Dona, Presidente dell’Unione Nazionale Consumatori, in merito alla segnalazione depositata presso l’Autorità Garante sugli scooter Piaggio. Il motivo della segnalazione risiede nella poca chiarezza che Piaggio usa per promuovere gli scooter e la disponibilità dell’ABS di serie ormai su quasi tutti i ciclomotori.

L’obbligo dell’ABS dal 2016
Dal 2016 il Parlamento Europeo ha obbligato i Costruttori ad equipaggiare tutti i ciclomotori e motocicli da 125cc in su ad adottare l’ABS in abbinamento all’obbligo dei motori Euro4. Un obbligo però che non impone l’utilizzo dei sensori ABS su entrambe le ruote se il sistema permette il controllo in sicurezza del motociclo anche solo sulla ruota anteriore. E nasce proprio da qui l’ombra che ha acceso le antenne dell’UNC dopo alcune segnalazioni. “Riceviamo segnalazioni riguardanti possibili irregolarità nella vendita di moto e scooter pubblicizzati come dotati di sistema di frenata antibloccaggio, meglio noto con l’acronimo ‘ABS’, quando, in realtà, lo sarebbero solo parzialmente. In parecchi casi, infatti, il sistema sarebbe funzionante solo sulla ruota anteriore, ma non su entrambe le ruote”. “Per questo è fondamentale che l’azienda fornisca ai consumatori informazioni esaustive e più dettagliate in rapporto ai motoveicoli dotati di ABS”, conclude l’avvocato Massimiliano Dona.

ABS solo davanti o entrambe le ruote, la risposta Piaggio
Dopo aver verificato che effettivamente il sito ufficiale non è molto generoso nel precisare se e quale tipologia di ABS equipaggia i ciclomotori Piaggio, abbiamo contattato l’Ufficio Stampa di Piaggio Group. Ecco come distinguere meglio anche i casi in cui l’ABS è di serie su ciclomotori 125cc. “Per quanto riguarda gli scooter (da 125cc ma anche alcuni 150cc, ndr) con freno posteriore a tamburo non è possibile montare l’ABS” risponde l’Ufficio Stampa. Una evidenza tecnica che i più smanettoni e preparati motociclisti possono sapere consultando le schede tecniche. “Se nella scheda tecnica è riportato che il sistema ABS è monocanale allora funziona solo sulla ruota anteriore, se invece è doppio canale funziona su entrambe le ruote”. Un particolare però che potrebbe sfuggire a chi compra il ciclomotore senza volerne conoscere i suoi tecnicismi, fidandosi del solo fatto che l’ABS è di serie.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO

Ducati Diavel 1260: Il “diavolo” campione di bellezza

Moto dell’anno 2019: la Vespa GTS eletta in Germania

Festa della donna: le “mimose” a due ruote