In autostrada a 16 anni

In autostrada a 16 anni: ma solo su moto elettriche

Importantissima novità: si può andare in autostrada a 16 anni ma solo su moto elettriche da 11 kW. Lo specifica il Viminale chiarendo le recenti modifiche al Codice della Strada

30 dicembre 2021 - 17:45

In Italia, fino allo scorso mese di novembre, le moto elettriche in autostrada (e sulle strade extraurbane principali) non potevano circolare in alcun caso, visto che il nostro Codice della Strada, vecchio di trent’anni, neppure le considerava. L’anomalia è stata per fortuna sanata dalla legge di conversione del decreto Infrastrutture e Trasporti, in vigore dal 10/11/2021, che tra le altre cose ha modificato l’articolo 175 del CdS citando finalmente le moto elettriche di potenza uguale o superiore a 11 kW tra i veicoli ammessi a viaggiare in autostrada. Solo che, come spesso accade, nel nostro Paese si passa da un eccesso all’altro, e così si è scoperto che la medesima norma autorizza anche i possessori di patente A1, che si può prendere a 16 anni, a guidare moto elettriche in autostrada. Possibilità che invece resta vietata a chi circola con moto termiche.

MOTO ELETTRICHE IN AUTOSTRADA: COSA È CAMBIATO

Questa bizzarria giuridica, davvero singolare se pensiamo che il comparto delle moto chiede da anni di autorizzare i 125 in autostrada senza che la richiesta sia stata mai accolta, è stata legittimata nientemeno che dal Ministero dell’Interno, che il 28 dicembre 2021 ha emanato una circolare che fa chiarezza sulle recenti novità del Codice della Strada, occupandosi anche della circolazione delle moto elettriche in autostrada. In particolare il Viminale ha confermato che a seguito della modifica dell’art. 175 comma 2 lettera a) CdS, i veicoli elettrici a due ruote con potenza uguale o superiore a 11 kW possono circolare sulle autostrade e sulle strade extraurbane principali.

Fin qui nulla di nuovo senonché la modifica normativa, sottolinea il Ministero, consente implicitamente la circolazione sulle suddette strade anche ai titolari di patente A1 (quindi anche ai sedicenni) che guidano un veicolo con potenza uguale a 11 kW, sempre che il veicolo stesso abbia un rapporto peso/potenza non superiore a 0,1 kW/kg. Questo perché, in base all’art. 116 comma 3 lettera b) del CdS, la patente di categoria A1 consente di guidare motocicli di cilindrata massima di 125 cm³, con potenza massima di 11 kW e con un rapporto potenza/peso non superiore a 0,1 kW/kg.

IN AUTOSTRADA A 16 ANNI: CON MOTO ELETTRICHE SÌ, CON MOTO TERMICHE NO

Di conseguenza se una persona di 16 anni può conseguire la patente A1 (art. 115 comma 1 lettera b CdS) e la patente A1 permette di guidare moto con potenza massima di 11 kW, visto che dal 10 novembre 2021 le moto elettriche di potenza uguale o superiore a 11 kW sono ammesse a viaggiare in autostrada, un sedicenne munito di patente A1 può liberamente circolare su autostrade e tangenziali a bordo di una moto elettrica purché il mezzo abbia 11 kW di potenza e non superi il rapporto potenza/peso di 0,1 kW/kg.

Allo stesso tempo, poiché il più volte citato articolo 175 CdS vieta la circolazione in autostrada ai motocicli di cilindrata inferiore a 150 centimetri cubici se a motore termico, la patente A1 non è sufficiente per circolare in autostrada sulle moto termiche (benzina) perché l’art.116 fissa il limite di cilindrata massima a 125 cm³.

Quindi, strano ma vero, in Italia a 16 anni e con la patente A1 si può viaggiare su autostrade e strade extraurbane principali a bordo di moto elettriche da 11 kW ma non su moto 125 con motore termico, sebbene facciano parte della medesima categoria. Occorre dire che attualmente le moto elettriche con esattamente 11 kW non sono tantissime, ma la novità normativa potrebbe spingere i produttori a realizzarne in numero maggiore.

MOTOCARROZZETTE ELETTRICHE: IN AUTOSTRADA GIÀ DA 4 KW DI POTENZA

Un’altra bizzarria, precisa sempre la circolare del MinInterno, riguarda le cosiddette motocarrozzette (motocicli con sidecar laterale) che se a motore termico e di cilindrata inferiore a 250 cc non possono viaggiare in autostrada. Ma se sono a motore elettrico e hanno potenza superiore a 4 kW possono tranquillamente farlo. Al momento non esistono sidecar elettrici in commercio, ma in futuro chissà.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Furto moto

Furto moto: cosa fare se viene ritrovata

Moto su neve e ghiaccio: le regole del Codice

Sosta moto sul marciapiede

Sosta moto sul marciapiede: quando è permessa?