Foglio rosa patente moto

Foglio rosa patente moto: cambiano durata e prove a disposizione

Come funziona il foglio rosa della patente moto alla luce delle modifiche introdotte dal decreto Infrastrutture e Trasporti 2021?

4 novembre 2021 - 16:30

Come funziona il foglio rosa della patente per le moto? Qual è la scadenza e quali sono le regole del riporto? Facciamo chiarezza sull’autorizzazione che consente di esercitarsi alla guida del veicolo per cui è stata richiesta la patente, dopo aver superato l’esame di teoria e in attesa di svolgere la prova pratica.

Aggiornamento del 4 novembre 2021 con i nuovi termini di scadenza dei fogli rosa e le modifiche al numero di tentativi a disposizione per superare la prova pratica introdotti dal decreto Infrastrutture e Trasporti.

FOGLIO ROSA PATENTE MOTO: COME FUNZIONA

Secondo l’articolo 122 del Codice della Strada, a chi ha fatto domanda per sostenere l’esame per la patente di guida (o per l’estensione di validità della patente ad altre categorie di veicoli, ad esempio per prendere la A2 avendo già la A1), è rilasciata un’autorizzazione per esercitarsi alla guida, previo superamento dell’esame di teoria che deve avvenire entro 6 mesi dalla presentazione della domanda per conseguire la patente, con due tentativi a disposizione. L’autorizzazione, definita in gergo “foglio rosa”, consente all’aspirante patentato di esercitarsi su veicoli delle categorie per le quali ha richiesto la patente o l’estensione di validità della medesima. Importante: le esercitazioni in sella alle moto non richiedono, come succede per le auto, l’obbligo di un accompagnatore in funzione di istruttore né quello di esporre il contrassegno con la lettera P.

N.B.: chi guida una moto con il foglio rosa e ha compiuto 18 anni può trasportare un passeggero. Quest’ultimo non assume la veste di istruttore e quindi può anche essere sprovvisto di patente.

FOGLIO ROSA PATENTE MOTO: SCADENZA

Il foglio rosa è valido per 12 mesi, tuttavia la prova pratica non può essere sostenuta prima che sia trascorso 1 mese dalla data del rilascio dell’autorizzazione per esercitarsi alla guida, e deve ovviamente tenersi entro il termine di validità dell’autorizzazione stessa, per un massimo di 3 tentativi (novità del 2021). La prenotazione dell’esame di guida dev’essere inoltrata non oltre il decimo giorno precedente la data della prova. Sia le scadenze che le procedure sono valide per tutte le tipologie di patente moto (AM, A1, A2 e A).

FOGLIO ROSA PATENTE MOTO: RIPORTO DELL’ESAME DI TEORIA

Il candidato per una sola volta può richiedere il riporto dell’esame di teoria già superato. Significa che in caso di tripla bocciatura all’esame pratico nei 12 mesi disponibili, viene concesso un nuovo foglio rosa che permette di continuare a esercitarsi alla guida e di sostenere la prova pratica nei 6* mesi successivi (ma non prima che sia trascorso un mese dalla richiesta), con ulteriori 2* tentativi a disposizione. L’istanza di riporto dev’essere presentata, tassativamente, entro e non oltre il secondo mese dalla data di scadenza del precedente foglio rosa, senza la necessità di allegare un nuovo certificato medico. Come dicevamo, la richiesta di riporto è possibile soltanto una volta: pertanto in caso di mancato superamento delle due* prove di guida anche nell’arco di validità del secondo foglio rosa, il candidato dovrà ripetere l’iter da zero effettuando nuovamente l’esame di teoria.

* termini da confermare in seguito all’estensione della durata del foglio rosa e del numero di tentativi a disposizione per la prova pratica introdotti dal decreto Infrastrutture 2021.

FOGLIO ROSA: PROROGHE PER L’EMERGENZA COVID

Ricordiamo infine che a causa dell’emergenza Covid-19 la scadenza del foglio rosa gode delle seguenti proroghe:

Le autorizzazioni a esercitarsi alla guida (foglio rosa) scadute o in scadenza tra il 31 gennaio 2020 e il 31 dicembre 2021, hanno ricevuto una proroga fino al 90° giorno successivo alla cessazione dello stato di emergenza per il Coronavirus, che al momento è fissata al 31 dicembre 2021. Di conseguenza la validità di tutti i fogli rosa scaduti o in scadenza tra il 31/1/20 e il 31/12/21 è attualmente estesa al 31 marzo 2022, al netto di una possibile ulteriore estensione dello stato di emergenza.

Mentre ai fini del computo dei termini di 2 mesi per richiedere il riporto dell’esame di teoria su una nuova autorizzazione a esercitarsi alla guida, non si tiene conto del periodo compreso tra il 31 gennaio 2020 e il 31 marzo 2022. Pertanto i candidati che ne hanno titolo, il cui ‘foglio rosa’ è scaduto tra il 31 gennaio 2020 e il 31 dicembre 2021 (prorogato al 31 marzo 2022), hanno, a decorrere dal 1° aprile 2022, 2 mesi per richiedere il riporto dell’esame di teoria.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Tutela legale moto: come funziona l’assicurazione

Bollo moto 2021

Bollo moto 2022: novità e altre cose da sapere

Ritiro patente moto

Ritiro patente moto: quando si verifica e come riaverla